24/10/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Un tutor per SuperMario

Un tutor per tenere d'occhio SuperMario...
I comportamenti sopra le righe di Mario Balotelli non sono piaciuti al Milan. Davanti alle telecamere mister Allegri e Adriano Galliani hanno sempre difeso il calciatore, continueranno a farlo, ma in cuor loro, probabilmente, sperano che tweet inconsulti sul social o atteggiamenti poco eleganti possano finire. Secondo quanto riportato da La Repubblica, si sarebbe deciso di affiancargli un tutor. L'uomo che dovrebbe seguire passo, passo SuperMario sarebbe Filippo Ferri, capo della sicurezza del Milan con un passato al vertice della Squadra Mobile di Firenze e figlio dell’ex ministro ai Lavori Pubblici.

"La terapia disciplinare è in corso. In attesa dell’avallo del procuratore Raiola alla figura di un tutore-amico-psicologo, già individuato, la società sta affiancando provvisoriamente all’attaccante un uomo di strettissima fiducia”, ha scritto il giornalista Enrico Currò.
Balotelli così dovrebbe darsi una calmata e calmare definitivamente i bollenti spiriti. Ci riuscirà?

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!