29/04/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

Una buona novella? Tarantino scrittore

Quentin Tarantino sta per pubblicare la sua prima novella, Kill Bill, basata sulla sceneggiatura del film che si sta preparando a dirigere. La sceneggiatura presenta tutte le caratteristiche dei diversi punti di vista del regista: riguarda una donna che si presume sia morta durante il suo matrimonio dopo una forte esplosione che ha causato un massacro di persone, ma che invece dopo cinque anni di coma si risveglia e vuole vendicarsi del massacro. La storia è molto avvincente e l'autore è molto soddisfatto del suo lavoro. Quentin Tarantino ha commentato: "Ho scritto molto in prosa. La prosa si trova in tutte le pagine del mio romanzo, in cui è venuto fuori lo scrittore che è in me. Questa storia "funziona" come una sceneggiatura, ma "funziona" anche come una novella, tuttavia non è una sceneggiatura né una novella vera e propria. E' qualcosa che sta a metà tra le due realtà e che mi ha permesso di scrivere nel mio stile nella maniera più pura. L'editore di Tarantino, Mirimax Books, ha descritto la novella con questi aggettivi: "cupa e brillantemente divertente". Le riprese del film inizieranno questa estate e tra gli attori che reciteranno spiccano già i nomi di Uma Thurman, Daryl Hannah e Lucy Liu.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!