06/08/2001 | 2 MINUTI DI LETTURA

Vacanze romane per Mel Gibson

Da Giovedì a Roma il bel Mel Gibson è in giro per mostre e shopping assieme alla moglie Robin e parte dei numerosi pargoli. Inutile raccontare dell'assedio dei fotografi. L'attore, che a Roma sta trascorrendo una mini-vacanza, è andato su tutte le furie e ha reagito contro i paparazzi con l'irruenza degna di Braveheart. Lui vorrebbe vivere queste vacanze romane come un turista qualsiasi, e non da divo braccato. Giovedì sera, convinto di aver dato scacco ai fotografi, Gibson in compagnia di due amici è andato all'Harry's Bar di via Veneto. Il sospettoso divo ha dato prima una perlustratina all'interno poi si è seduto fuori, sorseggiando un Bellini e osservando lo "struscio" di via Veneto con i suoi amici e con una vecchia conoscenza, Rino Lepore. Gli splendidi occhi di Mel si sono induriti alla vista del King. Un secco "Come on!" e Barillari si è avvicinato a mani alzate, per far capire le sue intenzioni non "belligeranti". L'attore gli ha requisito il telefono cellulare, poi ha spiegato in inglese: «Lasciatemi tranquillo, per favore, voglio fare il turista in santa pace con la mia famiglia. Puoi farmi foto, basta che me lo chiedi». E per far capire la sua disponibilità Gibson ha voluto posare in espressioni diverse: sorriso smagliante, sguardo imbronciato e una foto con il King per dimostrare la "resa". E ha firmato autografi ai fan. Ma com'è dolce la vita di Braveheart!
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!