15/3/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Valentina Dallari mostra come le aveva stravolto il corpo l’anoressia: 'Spero che un giorno sparirà’

  • Dal 2019 la rinascita dopo una lunga battaglia contro il disturbo
  • Era arrivata a pesare 37 chili: un anno trascorso in un centro di recupero

Valentina Dallari mostra come l’anoressia avesse stravolto il suo corpo. L’ex volto di Uomini e Donne, 27 anni, in occasione della Giornata Nazionale per la lotta ai Disturbi del Comportamento Alimentare (D.C.A.), il 15 marzo, condivide con i fan sul social alcuni scatti sconvolgenti: era arrivata a pesare 37 chili. Dal 2019 la rinascita dopo una lunga battaglia e un anno trascorso in un centro di recupero.

Valentina Dallari mostra come le aveva stravolto il corpo l'anoressia: 'Spero che un giorno sparirà'
Valentina Dallari mostra come le aveva stravolto il corpo l'anoressia: 'Spero che un giorno sparirà'

“Mi piace pensare che un giorno sparirai, che un giorno te ne andrai nello stesso modo in cui sei arrivata. Strisciando. Sei passata da sotto la porta, lentamente, senza che io potessi accorgermene. Ti sei incollata ai miei piedi, salendo sempre di più. Ti sei avvinghiata alla mia pelle, mi sei entrata dentro per accompagnare ogni mio respiro e ogni mio battito”, scrive Valentina nel post che accompagna gli scatti parlando dell’anoressia.

Era arrivata a pesare 37 chili: un anno trascorso in un centro di recupero

“Sei diventata parte di me. Con quei denti, mi hai mangiato dall’interno, nutrendoti di tutto quello di cui non potevo nutrirmi io. Mi hai avvelenato il sangue, mi hai tolto l’amore. Hai spento la luce. Mi hai strozzata per rubarmi la voce. A volte sento che ti avvicini, ma riesco sempre a mandarti via. Una, due, tre, mille volte”, sottolinea ancora. Perché di anoressia, come degli altri disturbi del comportamento alimentare, non si guarisce mai completamente. Si può solo imparare a controllarli, a sconfiggerli appena ci si accorge che potrebbero tornare.

La 27enne ha rischiato di morire

“Hai paura di me mentre ti spingo verso la porta, hai paura di me quando apro le finestre e faccio entrare il sole. Hai paura di me quando ascolto la musica, quando mi metto a lavorare. Hai paura di me quando sorrido e quando mi preparo la cena. Hai paura di me quando faccio amicizia, quando amo, quando rido e quando mi metto a scrivere. Hai paura di me quando vivo. Hai paura di me più di quanta io ne abbia di te. E oggi, proprio oggi, te lo volevo ricordare”, scrive ancora la Dallari.

Dal 2019 la rinascita dopo una lunga battaglia contro il disturbo 

Ce l’ha fatta, ha rischiato di morire ma ha trovato la forza per riemergere dal buco nero che la stava inghiottendo. Oggi, con grande consapevolezza, da vera guerriera, Valentina sa che la sua piccola battaglia la combatte ogni giorno. Oggi, a differenza di ieri, però è forte.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!