03/06/2005 | 5 MINUTI DI LETTURA

Valentino, Armani, Versace e Ferrè: quattro stilisti a piazza Navona

Dopo numerosi anni di assenza, quattro tra le più importanti maison della moda italiana sono tornate a sfilare tutte insieme in piazza Navona a Roma. L’occasione è stata offerta dalla splendida manifestazione “Una notte a Roma con… Giorgio Armani, Gianfranco Ferrè, Valentino e Versace”.

La dolce vita accende la capitale con un parterre stellare a fare da cornice: Raffaella Bergè, Francesca Grimaldi del TgUno, Marta e Matteo Marzotto, Patrizia Pellegrino, Walter Nudo e Samuela Sardo, Rosanna Cancellieri, Vittoria Belvedere con il marito, Cristina Capotondi, Bianca Guaccero, Andrea Orvat, la coppia Tiziana Rocca e Giulio Base, il direttore di RaiUno Fabrizio Del Noce accompagnato dalla bella Caterina Balivo, Anna Falchi, Anna Galiena, la splendida Ornella Muti, Yuma, la ‘campionessa’ Ilaria D’Amico, Miss Italia 2003 Francesca Chillemi, Elisabetta Rocchetti, Moran Atias, Marco Mazzocchi, gli sportivi Mario Cipollini e Francesco Totti, per una sera senza la sua Ilary Blasi.

Evento suggestivo, reso impeccabile dall’organizzazione perfetta. Al timone Carlo Conti, in splendida forma e più abbronzato che mai, in compagnia della signora Tronchetti Provera, Afef Jnifen, che, per ‘par condicio’, ha deciso di indossare quattro abiti firmati dagli stilisti presenti.
Valentino ha reso omaggio agli Oscar del cinema portando in passerella capi meravigliosi. Alcuni di questi hanno fatto la fortuna delle donne che li hanno indossati, tra cui la compianta Jacqueline Kennedy. A chiudere la sua passerella Gwyneth Paltrow, raggiante. La star hollywoodiana ha dichiarato: “Ogni donna è orgogliosa d’indossare abiti di Valentino, è fantastico! Qui sto benissimo. Roma è una città stimolante, piena di passione, per non parlare degli uomini… sono veramente belli!”.

Giorgio Armani, per questa particolare serata, ha aperto il suo priveè, vestendo le sue indossatrici con modelli mai visti prima. Il genio creativo è emerso in toto attraverso vestiti ricchi di trasparenze ed intarsi con cristalli splendenti.
Donatella Versace, invece, ha voluto osare, come nelle corde della maison creata dal fratello Gianni. Il suo è stato un defilè ricco di colori e tessuti strabilianti: dalla classica pelle, agli inserti in pelliccia, per passare, poi, a bellissime sete stampate. Testimonial il brillante Rupert Everett, nell’inedita veste di presentatore, ruolo superato a pieni voti grazie alla sua innata simpatia.

Gianfranco Ferrè ha scelto di giocare con l’emozione, grazie al suo stile fatto di contrasti cromatici e di contaminazioni culturali che raccontano la grande passione per i viaggi dell’architetto.
Lucio Dalla, Giorgia, Biagio Antonacci e la cantante libanese Hayfa Wehbi, con le loro inconfondibili voci, hanno creato la colonna sonora dell’intera manifestazione.

Gran finale con i quattro stilisti sul palco accolti dagli scroscianti applausi del selezionato pubblico. Poi, grazie alla regina delle pr romane Tiziana Rocca, una blindatissima cena nei locali del museo-atelier Canova-Tadolini di Via del Babuino, a cui hanno preso parte numerosi vip presenti alla sfilata, prima di sparire nella notte magica della capitale.

SPECIALE 'UNA NOTTE A ROMA CON...'

Foto: © 2005 GossipNews- Foto: M. Bruni
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!