29/1/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Valeria Marini, niente nozze in Vaticano

Il Vaticano dice di no a Valeria Marini per le nozze nello Stato
Lo aveva detto a chiare lettere. Valeria Marini per il sì con Giovanni Cottone il prossimo 11 maggio aveva scelto la celebrazione a Città del Vaticano. "Davanti a Sua eccellenza monsignor Francesco Gioia", aveva svelato a Chi. Voleva la romantica chiesetta del '600 di Sant'Anna, ma rimarrà a bocca asciutta, il permesso è stato negato alla burrosa showgirl e sembra che l’arcivescovo Francesco Gioia, direttore della Pelleginatio ad Petri Sedem, amico da sempre della soubrette, stia cercando un'altro luogo sacro.

Ufficialmente la causa del no è la ristrutturazione della facciata della chiesa, ma in Vaticano è stato pure ricordato che a sposarsi nell Stato sono solo i fedeli della parrocchia stessa o i dipendenti vaticani, da qui il parere contrario.
Non basta. Sembra pure molti non vedessero di buon occhio fiori d'arancio così pubblicizzati, con testimoni importanti come Gigi D'Alessio, Anna Tatangelo, Mariagrazia Cucinotta e Ivana Trump e con ospiti moltissimi altri famosi. La paura dell'eccessivo can can ha fatto optare per un rifiuto netto. Ora, dove si sposerà Valeria Marini?

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!