8/9/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Vittorio Grigolo è diventato padre: ecco come si chiama la figlia

  • Il tenore e la compagna Stefania Seimur hanno dato il benvenuto al mondo alla piccola
  • La gioia per il lieto evento condivisa sui rispettivi social

Vittorio Grigolo è diventato padre per la prima volta. Il tenore ha dato il benvenuto al mondo ad una bambina nelle scorse ore. L’annuncio è arrivato via social, dove sia lui che la compagna Stefania Seimur hanno condiviso la propria gioia per il lieto evento. E’ stata lei a pubblicare per prima su Instagram uno scatto che ritrae la neonata tra le sue braccia. Accanto all’immagine, taggando Vittorio, ha scritto: “Sono grata, il nostro amore. Poi il 43enne toscano ha repostato la stessa foto nelle sue Storie, rivelando anche come si chiama la piccola: Bianca Maria, le coccole della mamma… è l’unica cosa che conta”.

Stefania con la piccola Bianca Maria tra le braccia
Stefania con la piccola Bianca Maria tra le braccia

Recentemente Grigolo, noto al pubblico tv per essere stato coach ad ‘Amici’ nella stessa edizione che ha visto protagonista Ricky Martin, recentemente ha raccontato di essere stato felicissimo quando ha saputo che aspettava una figlia. “Quando ho scoperto che sarei diventato papà e ho sentito per la prima volta il movimento di mia figlia nella pancia, è stata una sensazione incredibile. Tutto questo mi ha portato indietro nella mia infanzia”, ha detto al settimanale ‘Chi’.

Vittorio Grigolo, 43 anni, con Stefania Seimur, 22
Vittorio Grigolo, 43 anni, con Stefania Seimur, 22

La neomamma Stefania ha 22 anni. I due non sono ancora sposati ma appena possibile si giureranno amore e eterno e andranno a vivere insieme a Milano. Lei, showgirl di origini ucraine, ha già un’altra figlia, avuta da giovanissima. Si tratta di Lucy, che oggi ha 5 anni, partorita quando era appena 17enne. Grigolo ha invece già un matrimonio fallito alle spalle, quello con Roshi Kamdar, finito 7 anni fa.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!