2/4/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Wilma Helena Faissol, amante di un’alimentazione sana e naturale, senza carne e con poco pesce, svela: 'Mio marito Francesco Facchinetti è diventato vegano’

  • La bella brasiliana spiega: ‘Siamo passati dal riso al pollo ai soli vegetali’
  • La bionda 38enne in casa usa tanti escamotage per far mangiare tutto ai figli

Wilma Helena Faissol, da sempre amante di un’alimentazione sana e naturale, equilibrata, svela: “Mio marito Francesco Facchinetti è diventato vegano”. La bella brasiliana, protagonista con il produttore di un nuovo programma su Real Time in cui la Famiglia Facchinetti mostrerà il suo quotidiano, lo confessa in un’intervista a Chi.

Wilma Helena Faissol: 'Mio marito Francesco Facchinetti è diventato vegano'
Wilma Helena Faissol svela: 'Mio marito Francesco Facchinetti è diventato vegano'

“Con Francesco è il caos - racconta - perché durante le riprese è diventato vegano. Siamo passati dal riso e pollo ai soli vegetali”. Non rivela il motivo della scelta del vulcanico 39enne. La bionda 38enne invece sulle regole dell’alimentazione che detta in casa e che mostrerà anche nel programma che la vedrà protagonista, spiega: “Per far mangiare in modo sano i miei figli ed evitare schifezze le invento tutte. Per esempio creo l’involucro, la parte esterna della crosta di un biscotto, e all’interno lo farcisco con verdure. Loro mangiano il biscotto contenti e io sono serena”.

Mamma di Charlotte, nata nel 2009 da una precedente relazione, Wilma da Francesco Facchinetti ha avuto nel 2014 Leone e nel 2016 Lavinia. Ha più volte raccontato la sua fissazione per un’alimentazione sana, un vero mantra nella sua vita.

La bionda 38enne in casa usa tanti escamotage per far mangiare tutto ai figli

“A casa seguo un'alimentazione 'whole food planet based' (ovvero cibi di origini vegetale non raffinati artificialmente, ndr), che è assolutamente l'alimentazione più sana al mondo, però se esco e mi capita di avere voglia di mangiarmi una cosa di qualsiasi tipo lo faccio. A casa non mangio nessun tipo di carne, neanche il pollo, perché non mi piacciono. Mangio del pesce bianco. Per i bambini compro il salmone ma solo se trovo quello non di allevamento”, ha rivelato.

“Il latte non mi è mai piaciuto e non sono mai stata una mangiatrice di formaggio, se sono fuori e ce n'è un po' nell'insalata va bene, non è un problema. A casa mia non c'è zucchero raffinato, né dolciumi industriali vari. C'è da qualche parte qualcosa per gli ospiti, ma non ricordo neanche dove sia”, ha aggiunto.

“I cibi che amo e senza i quali non vivo sono: frutta, verdura, legumi, noci e cereali. Non so se mi sto spiegando, ci sono delle cose che mi piacciono anche, ma non le mangio nella mia quotidianità e non mi mancano. Sono abituata così perché sono sempre cresciuta mangiando sanissimo. Quando vado al bar a fare colazione per esempio ordino magari una centrifuga, la gente mi guarda scandalizzata e dice: 'Come fai a prendere una centrifuga e non la brioche con la Nutella?'. È come chiedere a una persona che fuma magari una sigaretta ogni tanto, quando esce la sera, come fa a non fumare un pacchetto di sigarette al giorno”, ha proseguito parlando ai fan.

E ha concluso: “Una volta che sai come funziona il tuo corpo e di cosa hai bisogno, che effetto hanno certi tipi di alimenti sulla tua salute e sul tuo corpo, quegli alimenti smettono di attrarti, non ne hai più neanche voglia, almeno per me è così. E sei hai voglia di patatine fritte le mangi senza sensi di colpa perché sai che è una volta ogni tanto e poi torni alla tua vita normale, ‘healthy’".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!