7/1/2008 | 3 MINUTI DI LETTURA

Zampaglione, Bertè and Co.: Sanremo è servito

Una Befana con tanto di sorpresa. Pippo Baudo dagli studi di Domenica in ha scodellato i tanto annunciati nomi dei prossimi protagonisti del 58° Festival di Sanremo, che lo vedrà al timone per la tredicesima volta insieme a Piero Chiambretti e alle presenze femminili di Andrea Osvart e Bianca Guaccero.

I venti big che popoleranno il palcoscenico dell'Ariston saranno un mix di nuovo e vecchio, come nella tradizione.

Ad accontentare chi ama la melodia classica ci penseranno Little Tony, Toto Cutugno, Michele Zarrillo, Amedeo Minghi. Non mancheranno i gossip grazie alla carica di Loredana Bertè, ma non sarà la sola donna che farà parlare di sé. Anche Anna Tatangelo, che canterà un brano scritto dal compagno Gigi D'Alessio, riempirà le pagine dei rotocalchi. Ritornerà, dopo il successo dello scorso anno, Fabrizio Moro. Attesa anche per L'Aura e Mietta.
Tutta da scoprire la performance di Tricarico e il rapper duro di Frankie Hi. I giovani saranno accontentati grazie alla presenza di Paolo Maneguzzi e della band dei Finley. La new entry d'autore è quella dei Tiromancino e il suo leader, Federico Zampaglione, con una canzone a sfondo sociale. Ci saranno anche Max Gazzè, Giò Di Tonno in coppia con Lola Ponce, Eugenio Bennato, il bravissimo Sergio Cammariere, Mario Venuti e Gianluca Grignani.

"Come nella logica del Festival, bisogna accontentare tutti i gusti - ha spiegato Pippo Baudo - Il Festival è fatto per ogni tipo di telespettatore e non solo per una porzione di essi". L'ultimo verdetto spetterà all'audience.

Foto: M. Bruni © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!