GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e società d'Italia

La morte di Paul Walker ha sconvolto i colleghi, la figlia e la fidanzata: foto

Clicca sulle miniature per ingrandire

La notizia della morte di Paul Walker ha sconvolto Hollywood e non solo: l’attore è deceduto in un incidente stradale sabato pomeriggio a bordo della Porsche GT dell’amico Roger Rodas, che era alla guida della vettura, mentre si recavano all’evento organizzato da Reach Out Worldwide, l’associazione benefica di Paul, a Santa Clarita (California). La macchina ha preso fuoco dopo essersi schiantata su un albero e su un palo a pochissima distanza dalla location dell’evento tanto che il figlio di 8 anni di Roger è corso sul posto per cercare di salvare il padre e Walker, come ha raccontato un testimone, ma non c’è stato niente da fare. I colleghi e amici del 40enne hanno usato i loro profili social sul web per dargli l’ultimo saluto. In particolare Vin Diesel, sua costar nella saga di “Fast & Furious”, ha pubblicato una foto con Walker, scrivendo: “Fratello, mi mancherai tantissimo. Sono assolutamente senza parole. Il Paradiso ha guadagnato un nuovo Angelo”. Anche Jessica Alba, Jordana Brewster, Goldie Hawn, Olivia Wilde, Ludacris, Alyssa Milano, Dwayne Johnson, Ryan Phillippe, Sarah Michelle Gellar e James Van Der Beek hanno ricordato e pregato per lui. Walker lascia una figlia di 15 anni, Meadow, che proprio l’anno scorso si era trasferita a vivere con lui a Los Angeles, e la sua fidanzata di 23 anni Jasmine Pilchard-Gosnell. I due avevano cominciato a frequentarsi quando lei aveva soltanto 16 anni e lui 33, con 17 anni di differenza. Lo zio di lei, Barton Bruner, ha dichiarato: “Paul era un ragazzo fantastico e Jasmine è a pezzi”.

GOSSIP TV