GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e società d'Italia

Lapo Elkann molestato, Lucignolo 2.0 svela l'identità dell'amico suicida: le foto

Clicca sulle miniature per ingrandire

Ha voluto finalmente parlarne. Lapo Elkann in un'intervista a Il Fatto Quotidiano ha confessato di essere stato molestato: "I miei fratelli sono rimasti al liceo pubblico, e io, che ero il secondo di otto, sono stato spedito in collegio, dai gesuiti. L’ho vissuta come una vera e propria punizione. Da quando ho compiuto 13 anni ho vissuto cose dolorose che poi mi hanno creato grosse difficoltà nella vita. Cose capitate a me e ad altri ragazzi. Parlo di abusi fisici. Sessuali. Mi è accaduto, li ho subiti". E ha aggiunto: "Altre persone che hanno vissuto cose simili non sono riuscite ad affrontarle il mio migliore amico, che era in collegio con me per quasi 10 anni e ha vissuto quello che ho vissuto io, si è ammazzato un anno e mezzo fa. Non ne ho mai parlato prima anche perchè voglio che questa storia serva a qualcuno". Lucignolo 2.0 ha svelato l'identità del ragazzo scomparso: si chiama Thomas. Un servizio di Gabriele Parpiglia in onda nel corso della trasmissione di Italia 1 ha raccontato della forte amicizia che legava Lapo, Thomas e lo stilista Alessandro Martorana, sconvolta dal gesto estremo del ragazzo due anni fa circa. Tutto per colpa degli abusi sessuali subiti a scuola e del malessere che si sarebbe portato dietro per anni. "E’ un discorso un po’ delicato. A Thomas devo tanto", ha detto Martorana. Erano come fratelli.

GOSSIP TV