02/10/2007

Donne o stampelle?

Taglia 42: le Miss sono un esempio

Patrizia Mirigliani, organizzatrice del concorso di bellezza più importante d'Italia, ed Eleonora Giorgi, quest'anno nella giuria tecnica selezionatrice di Miss Italia, non hanno dubbi: la moda sta cambiando e si sta rendendo conto che non si possono spingere le ragazzine all'anoressia. Gli abiti sono ben portati anche da ragazze non filiformi, come le bellezze di Miss Italia, e la taglia unificata 42 non sembra un miraggio lontano. Da Salsomaggiore, un segnale positivo.

CODICE EMBED

Incolla il seguente codice sul tuo sito per incorprare il video.

Larghezza player:

ULTIMI VIDEO