15/07/2020

Naya Rivera ha cercato di salvare suo figlio

Ecco la ricostruzione della morte dell'attrice

Naya Rivera, la star di Glee sarebbe morta per salvare suo figlio. E’ questo quello che emerge da una prima ricostruzione di quanto accaduto la settimana scorsa sul Lago Piru, in California, dove l’attrice era andata insieme al piccolo Josey, 4 anni, per trascorrere una giornata di relax in barca. La 33enne e il bambino avrebbero fatto un bagno, ma ad un certo punto lei si sarebbe accorta che le correnti si stavano facendo sempre più forti e avrebbe aiutato il figlio a tornare a bordo, spingendolo con grande forza. Poi però non sarebbe riuscita a mettersi in salvo e, trascinata verso il fondo, sarebbe annegata.

CODICE EMBED

Incolla il seguente codice sul tuo sito per incorprare il video.

Larghezza player:

ULTIMI VIDEO