10/5/2018 | 5 MINUTI DI LETTURA

Belen Rodriguez, i paparazzi contro l’argentina: 'Ci ha usato’. I professionisti del settore replicano alle accuse della showgirl che non vuole più essere pedinata 24 ore su 24

  • I paparazzi insorgono contro Belen Rodriguez, ormai in guerra con loro
  • Sono tutti in rivolta: ‘Che fa? Sputa nel piatto dove ha mangiato?’

Belen Rodriguez ormai gli ha dichiarato guerra. E’ stufa degli obiettivi che la seguono 24 ore su 24, ma i paparazzi replicano alle accuse e vanno contro di lei. “Ci ha usato”, dicono in coro.

Dopo l'ultimo sfogo, i paparazzi insorgono contro Belen Rodriguez

Solo pochi giorni fa è andata in scena l’ultima sfuriata in strada di Belen Rodriguez, nello sfogo la showgirl 33enne si è anche lasciata andare pronunciando una frase infelice sull’amica Michelle Hunziker per la quale ha chiesto scusa. Belen ha parlato di un “malessere” che si trascina da parecchi anni e non riesce più a gestire. Essere pedinata le crea uno “scompenso mentale”. E’ per questo che viaggia tanto. Ha anche aggiunto: “Dopo questo episodio dovrò sicuramente fare un percorso di terapia perché così faccio solo male a me stessa”.

VIDEO

I paparazzi, quelli con cui ha precisato di non volersi scusare, però non ci stanno e vanno contro la bella. Interpellato da Oggi, uno dei fotografi ‘incriminati’ dice: “Ma come proprio lei? Quando era fidanzata con Corona non sembrava molto disturbata dalla nostra attività. Che fa? Sputa nel piatto dove ha mangiato?”.

I professionisti del settore replicano all'argentina

I paparazzi sono uniti contro Belen Rodriguez, arrabbiati quanto e forse più di lei per le sue esternazioni che credono fuori luogo. Una nota agenzia fotografica ha sottolineato: “Quando gli servi perché hanno bisogno di apparire sono loro che ti bombardano di telefonate per farsi fotografare. Quando non gli servi più perché ormai si sono messi a posto vorrebbero cancellarti dalla faccia della terra”.

La showgirl pensa di non doversi scusare con loro

Ognuno di loro ne è assolutamente certo: “Ci ha usato quando gli facevamo comodo”. Ora a Belen, grazie anche ai social, non servono più, al punto da urlagli: "Morirete poveri!". Alan Fiordelmondo, presente durante l'ultimo sfogo dell'argentina, a Tabloit ha raccontato: "Era una situazione normalissima. Noi stavamo facendo il nostro lavoro, non c’era nulla di invasivo, offensivo o tantomeno lesivo della sua intimità. Non c’era nemmeno il figlio Santiago e tra noi fotografi e Belen c’era comunque una certa distanza. I fotografi nella sua vita ci sono sempre stati e sempre ci saranno”.

I paparazzi ne sono convinti: 'Ci ha usato'

“La prima cosa che ho pensato quando ho sentito quella frase è stata ‘tu sei povera di spirito’ poi però ci siamo fatti una risata, perché fortunatamente ho fotografato vari personaggi e ormai so riconoscere lo stile. E lì mi sembra ce ne sia poco – ha continuato il paparazzo – Noi moriremo anche poveri, è probabile, ma lei morirà ricca grazie ai soldi e alla fama che gli hanno dato l’Italia e gli italiani. Non so come se la sarebbe passata a casa sua, in Argentina, di questi tempi. Per questo secondo me dovrebbe farsi un bagno di umiltà e prendere le cose con più leggerezza. Del resto è il gioco delle parti“.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!