24/10/2005 | 3 MINUTI DI LETTURA

All’asta i quadri donati da Samuela Sardo & Co.

Il teatro è cultura. E’ per questa ragione che al Teatro Centrale di Roma (denominato anche Centrale Ristotheatre) ogni sera, nel corso dello spettacolo, c’è la “Parentesi Cult”, un angolo ideato da Patrizia de Santis in cui sono presentati film, libri e spettacoli teatrali ‘in divenire’. Attori raccontano al pubblico la loro esperienza. Prossimamente ci saranno Davide Rossi, figlio di Vasco, che parlerà del suo nuovo lungometraggio, Enzo De Caro, protagonista dal primo novembre su RaiUno della fiction “Provaci ancora Prof.” insieme a Veronica Pivetti, Samuela Sardo, ‘regina’ di “Incantesimo”, e Donatella Rettore, fresca sposa, che presenterà il suo ultimo album.

All’interno di questo angolo ci sarà anche uno spazio dedicato alla solidarietà: “V.I.P. - Very Important Painting – Vip per la solidarietà”. E’ una originale iniziativa pensata dalla stessa de Santis e sostenuta dal conte Dario de Blanck. I ‘famosi’ metteranno all’asta dei quadri, alcuni dei quali portano la loro firma. Davide Rossi ha dipinto un meraviglioso Stemma Araldico, Enrico Mutti ha donato un variopinto sfumato di colori caldi, Samuela Sardo, invece, un quadro raffigurante una meravigliosa farfalla e Gegia un dipinto con un enorme arcobaleno multicolori. Marco Vivio ha realizzato un quadro con un grande sole che tramonta e Raffaella Ponzo, la famosa attrice di Tinto Brass, ha realizzato un quadro pieno di cuori e di baci.

Il ricavato dei quadri messi all’asta sarà devoluto in beneficenza all’Associazione “A x B –Avvocati per bambini” che si adopera per la tutela dell’infanzia disagiata.

Pitture per far sorridere e sognare chi, purtroppo, nella vita ha poche speranze di farlo. E i Vip diventano artisti del pennello.

SPECIALE V.I.P.

Foto: Ufficio Stampa
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!