29/4/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Mario Balotelli sul social mangia la banana per essere solidale con Dani Alves

  • E anche Fanny Neguesha dice di no al razzismo: 'Orgogliosa di essere una scimmia'

Mario Balotelli si schiera insieme a tanti famosi, di tutte le razze, dalla parte di Dani Alves e dice di no al razzismo. E' emblematica la sua foto mentre mangia una banana postata su Instagram. "#WeAreAllMonkeys, #NoToRacism. Siamo tutti scimmie!", ha cinguettato il calciatore del Milan.

Mario Balotelli sul social mangia la banana e si schiera con Dani Alves contro il razzismo

Del resto l'episodio accaduto al giocatore del Barcellona domenica scorsa non è piaciuto ai tanti colleghi di campo di tutto il mondo e anche ai tifosi 'intelligenti'. L'esterno brasiliano ha risposto nel migliore dei modi sul campo, raccogliendo e mangiando una banana lanciata dagli spalti durante la sfida contro il Villarreal. Dopo il match, vinto, sono arrivate le sue parole. "Il fatto con la banana? Sono in Spagna da 11 anni e queste cose accadono da quando io sono qui. Ma penso che bisogna ridere di questi ritardati mentali - ha detto Dani Alves - Non so chi l'abbia tirata, ma devo ringraziarlo perché mi ha dato l'energia per fare poi due cross che ci hanno fruttato altrettante reti. In fondo quel tifoso mi ha aiutato: ricordo che quando ho cominciato a giocare mio padre mi diceva sempre di mangiare banane perché così avrei evitato i crampi. Come hanno fatto ad indovinarlo?".

Fanny Neguesha imita il fidanzato e su Instagram scrive: 'Orglogliosa di essere una scimmia'

Anche Fanny Neguesha, la fidanzata di SuperMario, ha subito fatta sua quella che in poche ore è diventata una vera e propria campagna anti-razzismo nel pianeta. La modella ha mandato online una foto in cui è immortalata con tre amiche bellissime e ha commentato: "Se pensate che le persone di colore siano delle scimmie...beh, fatemi dire che sono orgogliosa di essere una scimmia".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!