24/8/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Barbara d’Urso rivela come le dissero che la madre era morta

  • La conduttrice posta una foto da piccola col genitore
  • Aveva 11 anni quando Vera Pantimalli se ne andò

Barbara d’Urso ha voluto ricordare la mamma, morta quando lei aveva solamente 11 anni. La conduttrice nell’anniversario della dipartita del genitore, avvenuta nel 1968, ha condiviso sul suo profilo Instagram una foto che la ritrae da piccola insieme alla donna, che si chiamava Vera Pantimalli (ed era originaria di Reggi Calabria).

Barbara d'Urso insieme alla mamma Vera Pantimalli, morta quando lei aveva solamente 11 anni
Barbara d'Urso insieme alla mamma Vera Pantimalli, morta quando lei aveva solamente 11 anni

Ha così rivelato anche come le fu detto che la madre non c’era più. Qualcuno tra suo fratello e sua sorella (Alessandro e Daniela) le comunicò: “Mamma ci ha lasciato Titti”. Un colpo al cuore dal quale in parte non si è mai ripresa. “E un coltello mi squarcia l’anima… 23 agosto 1968”, ha fatto sapere riferendosi proprio alle sensazioni provate dopo aver sentito quelle dolorose parole.

Tanti i messaggi di affetto nei commenti al post social. Tra gli altri anche quello di Simona Izzo, che ha scritto: “Un bacio grande Barbara. Chi c’ha mamma non piange dice qualcuno… troppo grande il tuo dolore.

La conduttrice 64enne non ha mai nascosto che la scomparsa del genitore ha segnato in maniera indelebile tutta la sua vita
La conduttrice 64enne non ha mai nascosto che la scomparsa del genitore ha segnato in maniera indelebile tutta la sua vita

La mamma della 64enne morì a causa del linfoma di Hodgkin, all’epoca un male incurabile. Qualche anno dopo suo padre Rodolfo d’Urso si risposò con Wanda Randi, da cui ebbe Riccardo, Fabiana ed Eleonora.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!