20/4/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Caterina Balivo: 'Un giorno sì e l’altro pure piango. Non so se è il caso di tornare in tv. Per la prossima stagione Dio vede e provvede’

  • La conduttrice pensa che non ci sia un clima adatto per ‘Vieni da me’
  • Intervistata dal direttore di Tv Sorrisi e Canzoni parla del momento complicato

Caterina Balivo non crede di tornare in onda a maggio prossimo con il suo “Vieni da me”. La famosa conduttrice lo confessa ad Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, durante un’intervista in diretta social su Instagram. “Non ti nascondo che un giorno sì e l’altro pure piango, ammette la bella 40enne. Poi sottolinea: Non so se è il caso di tornare in tv.

Caterina Balivo: 'Un giorno sì e l'altro pure piango. Non so se è il caso di tornare in tv'
Caterina Balivo: 'Un giorno sì e l'altro pure piango. Non so se è il caso di tornare in tv'

In molti davano per certo il ritorno in televisione, su Rai Uno, di Caterina Balivo i primi di maggio. La conduttrice in parte smentisce. L’emergenza Coronavirus e la quarantena hanno provato la mora. In casa con il marito Guido Maria Brera e i due figli Guido Alberto, 7 anni, e Cora 2, cerca di trascorrere serenamente le ore. In un nuovo format, “My Next Book”, intervista vari scrittori. Ma la tensione c’è e lei la sente moltissimo.

La conduttrice, in quarantena con marito e figli, pensa che non ci sia un clima adatto per 'Vieni da me'

Il giornalista le domanda se tornerà presto in onda con “Vieni da me”. Cate risponde: “Per la prossima stagione, Dio vede e provvede. Adesso io non lo so, il clima non è dei migliori. Non so se è il momento giusto, penso non ci sia un clima adatto per il mio programma”. E poi rivela: “Io non sono un’attrice lo sai. Non ti nascondo che un giorno sì e l’altro pure piango”.

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!