25/10/2018 | 3 MINUTI DI LETTURA

Elena Santarelli parla della malattia del figlio e risponde alle critiche: 'E' assurdo che mi debba giustificare per una cosa che le altre mamme fanno normalmente. Tutte tornano a lavoro'

  • Elena Santarelli è tornata a lavoro e replica alle critiche piovute sui social
  • Ma rivela che tra i follower c'è anche chi le fa domande bizzarre

Elena Santarelli, intervistata nel corso de "I Lunatici" su Rai Radio2, ha risposto alle critiche ricevute sui social per essere tornata a lavoro nonostante la malattia del figlio Giacomo.

Elena Santarelli risponde a quanti la criticano per essere tornata a lavoro nonostante la malattia del figlio

Elena ha parlato della malattia del figlio colpito da un tumore al cervello e ha raccontato di come stia cercando in tutti i modi di essere positiva. Naturalmente è anche tornata a lavoro e questo, purtroppo, l'ha sottoposta ad aspre critiche da parte degli utenti che seguono i suoi profili social. "Se non ci si passa non si può giudicare più di tanto. E' assurdo che io mi debba giustificare per una cosa che le altre mamme fanno normalmente. Tutte tornano a lavorare. E nessuno sa che hanno il figlio con un tumore, per questo non vengono giudicate. Questo è il lato negativo del mio lavoro. Mi sono esposta pubblicamente solo per parlare del progetto Heal e della ricerca", ha dichiarato Elena Santarelli.

'Non vedo perché mi devo giustificare per una cosa che le altre mamme fanno normalmente', ha detto la bionda della tv

Ma sui social non arrivano solo critiche, ha rivelato la bionda, ci sono anche commenti che definire bizzarri è poco. Tra i follower a quanto pare non mancano i feticisti: "C'è chi mi chiede che odore hanno i miei piedi oppure quante volte faccio la pipì ogni giorno", ha raccontato Elena. "Piaccio alle donne, non suscito un sentimento negativo, perché comunque mi pongo in modo semplice e sincero, non le prendo in giro e poi non ammicco più di tanto", ha aggiunto la Santarelli.

"I calendari li ho già fatti in passato, ora basta, vado verso i 38 anni, non è più il tempo delle pose sexy - ha proseguito la showgirl - Le mie amiche mi chiamano 'Il Generale' sull'alimentazione. Mangio bene non per una questione estetica, ma di benessere. In un periodo della mia vita mi vedevo gonfia, dormivo male, avevo preso sei o sette chili. Da lì ho iniziato a mangiare in modo sano. Cosa sogno di diventare da grande? La nonna. Mi piacerebbe molto, un giorno, diventare nonna"

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!