22/2/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Malgioglio torna in Italia e querela Apicella

Cristiano Malgioglio torna in Italia e querela Apicella
Cristiano Malgioglio ha mollato. Se n'è andato dall'"Isola dei Famosi". Tutta colpa di Mariano Apicella e del famigerato epiteto mandato in onda senza censure (l'ha definito recchione). L'autore di tanti successi discografici non l'ha mandato giù e ora fa sapere di aver deciso di querelare il cantante napoletano.

"Se Apicella non mi avesse insultato io sarei stato il vincitore dell'Isola dei Famosi - spiega - per questo ho deciso di querelarlo. Ho sofferto e mi sono sentito umiliato. Penso che sia stato giusto, è normale e ho fatto bene: queste cose non devono accadere in un Paese come il nostro". "Io sono un uomo molto felice di quello che è - dice Malgioglio all' AdnKronos - ma per le persone che non si accettano queste dichiarazioni sono un dramma, possono costituire una ferita. E sono state dette con troppa cattiveria". Cristiano ribadisce che se Apicella non l'avesse insultato, lui sarebbe rimasto in Honduras e probabilmente avrebbe vinto il programma: "Adoro l'Isola, lui mi ha rotto un sogno. Io sarei stato il vincitore del programma, ma ho sofferto e mi sono sentito umiliato. Non avrei mai voluto, ma sono troppo sensibile e l'Isola rimarrà comunque il più bel reality".

Infine, Malgioglio si scusa con il conduttore dello show (lo ha attaccato per non averlo protetto, mandando in onda l'uscita poco felice di Apicella): "Chiedo scusa a Nicola Savino, era uno sfogo del momento, lo avrei fatto con chiunque. Lui sta facendo un ottimo programma e sa che gli voglio troppo bene".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!