28/8/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Tiziano Ferro distrutto dopo la morte del cane, fa un appello ai fan

  • Il cantante ha dovuto dire addio al suo Beau
  • L’amico a quattro zampe era entrato nella sua vita appena 4 mesi fa

Tiziano Ferro è distrutto dal dolore dopo la morte di Beau. Il cantante ha dovuto dire addio al Doberman dagli occhi dolci entrato a far parte della sua vita appena quattro mesi fa. Sul social ha condiviso una foto in cui appare insieme all’animale ormai privo di vita e a suo marito Victor Allen. Vicino all’immagine ha scritto: “Beau non ce l’ha fatta. Il suo cuore si è fermato durante la notte”. Rivolgendosi a tutti coloro che in questi giorni gli hanno mandato messaggi di sostegno durante il ricovero di Beau nella clinica veterinaria, ha poi aggiunto: “La nostra gratitudine verso di voi non ha limite, nessun limite davvero”.

Tiziano Ferro, 40 anni, insieme al marito Victor Allen saluta per l'ultima volta Beau
Tiziano Ferro, 40 anni, insieme al marito Victor Allen saluta per l'ultima volta Beau

Infine il 40enne originario di Latina ha fatto un appello molto accorato a tutti: quello di non comprare cani, ma di andare ad adottarli nei canili, magari anche un po’ grandicelli di età (i cani adulti rischiano di non uscire mai più dai canili). “Gli unici quattro mesi della sua vita fuori da un canile, gli ultimi della sua vita ma quanto amore, quanto amore... Adottate un cane adulto, pensateci se potete”, ha concluso.

Beau era arrivato nella vita di Tiziano e Victor, che vivono a Los Angeles e sono sposati dal 2019, lo scorso aprile. Avevano deciso di adottarlo nonostante avesse già 8 anni. Poi un problema di salute: si pensava fosse un tumore. Invece Beau era nato con due milze. Dopo l’intervento per asportane una, lacerata, il cane non si è però mai ripreso, fino al triste epilogo.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!