28/09/2005 | 2 MINUTI DI LETTURA

Adriano, l'Imperatore con Danielle in riva al lago

Quanto sono lontane le sirene Real e i petrol rubli di Abramovich. Adriano Leite de Ribeiro, in arte l’Imperatore, rimarrà all’Inter. E se il contratto faraonico garantito da Moratti non fosse sufficiente a tranquillizzare gli animi nerazzurri, ci pensa direttamente il brasiliano con un’intervista a cuore aperto rilasciata ad Inter Channel.

L’attaccante ha dichiarato il suo amore per la maglia nerazzurra e per il nostro paese. “In Italia sto bene – ha detto il brasiliano - Vorrei rimanere qui anche quando smetterò. Per questo ho acquistato una casa sul lago di Como”. Ma in riva al lago non sarà solo, ci saranno anche la sua musica brasileira “a palla” e, soprattutto, la fidanzata Danielle e almeno due bambini: questi sono i suoi sogni imperiali.

Adriano non ha dubbi sulla sincerità dell’amore di Danielle: “L'ho conosciuta in un negozio, a Rio: non sapeva chi ero ed è la cosa che mi ha colpito di più. E' difficile capire se una ragazza sta con te perché ti vuole bene o per soldi. Adesso viene a vedermi giocare e si arrabbia se non segno. E’ anche un’amica, questo è importante, perché la moglie di un giocatore non deve essere semplicemente una sposa”.

La vita di Adriano è veramente una favola: dalle favela a idolo incontrastato dei tifosi nerazzurri e non solo. Ragazzo ormai ricco, ma rimasto umile. Per lui un padre adottivo come patron Moratti che lo coccola e lo riempie di attenzioni, una casa da sogno sul lago ed una famiglia serena nell’immediato futuro. Ma il bomber non si scompone e, quando gli si chiede quale sia il valore più importante della sua vita, con naturalezza risponde: “La libertà è stata una delle mie scoperte più belle, quando ho cominciato ad uscire dalla mia favela”. Anche e soprattutto questo è Adriano, che dell’imperatore ha solo il soprannome.

© 2005 GossipNews - Foto: C.Mangiarotti
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!