16/4/2013 | 3 MINUTI DI LETTURA

Da Affleck a Wahlberg, tutte le star solidali con Boston

Ben Affleck e le altre star solidali con Boston per il tragico attentato
Di nuovo un attentato negli Usa. Stavolta è stata colpita Boston. Tre persone sono morte e 144 ferite dall’esplosione di due bombe al traguardo della maratona annuale. Tante le star che sul social hanno voluto testimoniare la loro paura ma anche la loro solidarietà per il tragico evento.

Il premio Oscar Ben Affleck su Facebook ha scritto: "Un giorno tragico e senza senso. Io e la mia famiglia mandiamo tutto l'affetto alla nostra forte e amata Boston". Gli ha fatto eco John Kraskinski, marito di Emily Blunt e protagonista della serie "The Office", che su Twitter ha cinguettato: "Il mio cuore e le mie preghiere sono a Boston e con tutte le persone colpite da questo incubo". Il pensiero è volato a Boston anche per Mark Wahlberg, come pure per Gisele Bündchen, sposata con Tom Brady, quarterback dei New England Patriots. "I miei pensieri e le mie preghiere vanno a tutti quelli che sono a Boston #prayforboston", ha commentato la modella. Identica frase per Chris Evans, originario del Massachusetts, che ha twittato: "Ho il cuore spezzato...".

Tutti i famosi si sono stretti intorno ai familiari dei morti e dei feriti. Ellen DeGeneres ("Il mio cuore è con voi"), Zoe Saldana, ("Que Dios los tenga en su gloria"), Eli Roth, Edward Norton e molti altri hanno scelto di farsi sentire. Voci che gridano dolore perché non accada mai più.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!