30/4/2012 | 3 MINUTI DI LETTURA

Francesco Pannofino e Virgina Raffaele, dalla parte dei lavoratori

Raffaele e Pannofino al timone del Primo Maggio
"Primo maggio su coraggio!" cantava Umberto Tozzi. Anche per questo 2012 arriva immancabile la Festa dei Lavatori. Una ricorrenza che negli ultimi anni si porta dietro gli strascichi di una situazione poco edificante, in un Paese dove troneggia il precariato e si vive nell'incertezza. Ma festeggiare è d'uopo, perché mai come oggi i lavoratori (e chi il lavoro lo cerca) hanno bisogno di essere incoraggiati. Roma lo farà con il consueto maxi-concerto a Piazza San Giovanni e ci penserà una coppia inedita a condurre lo spettacolo: Francesco Pannofino e Virginia Raffaele.

Il simpatico attore, nonché doppiatore di star hollywoodiane del calibro di George Clooney, e la comica di "Quelli Che Il Calcio" hanno presentato (insieme ai rappresentanti di CGIL, CISL, UIL e al direttore generale della Rai Lorenza Lei) l'evento che verrà trasmesso da Rai Tre a partire dalle 15.00. Il tema del concerto, è stato annunciato in conferenza stampa, sarà "La Musica Del Desiderio. La Speranza, la Passione, il Futuro". Si esibiranno Caparezza, gli Afterhouse, Marina Rei, gli Almamegretta, A toys orchestra, i Sud Sound System, i Teatro degli Orrori, Dente, Alessandro Marino, Nobraino, Noemi, Nina Zilli, Eugenio Finardi e il sassofonista Stefano Di Battista. Previsto anche un omaggio a Lucio Dalla che, proprio un anno fa, salì su quello stesso palco insieme a Francesco De Gregori.

Durante la conferenza stampa non è mancata nemmeno la protesta, seppur soft, contro la chiusura della sede Rai di New York da parte di Rai Corporation.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!