15/11/2002 | 1 MINUTO DI LETTURA

Halle Berry: da Bond Girl a Jane Bond

C'era una volta un uomo molto affascinante, dall'inconfondibile presentazione: "Il mio nome è Bond. James Bond". Ma è probabile che, tra non molto, sia una bellissima pantera a salutare il malcapitato di turno, esordendo con un "Il mio nome è Bond. Jane Bond."

Tranquilli: la moglie di Tarzan non ha certo cambiato foresta, né marito. La Jane di cui si parla è Halle Berry, che nell'ultimo film della saga di 007 ha interpretato Jinx, che del nome Jane è appunto un diminutivo. La bellissima attrice, fresca di Oscar, si è trovata talmente bene con i produttori del film, da essersi affezionata al personaggio interpretato sul grande schermo. E anche i produttori devono essersi trovati altrettanto bene con lei. Al punto di progettare una spy-story televisiva, la cui protagonista potrebbe essere proprio Halle, nei panni di uno 007 in gonnella. Sia la Berry, sia Michael G. Wilson, appunto uno dei produttori di "Die another day" (e di altri innumerevoli film tratti dalla saga di Ian Fleming), si sono dichiarati pronti a iniziare subito la serie, convinti che sarà un prodotto di qualità, grazie all'innegabile talento della protagonista, e del ritmo incalzante della storia.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!