3/9/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Niccolò Centioni e l'attacco all'ex amica Micol Olivieri: ''Stanca di vendere thè freschi...''

  • Ormai è guerra tra i due attori de I Cesaroni
  • Erano molto amici, ma poi è cambiato tutto

Dopo tante tensioni ormai è guerra social tra Niccolò Centioni Micol Olivieri. I due ex colleghi, famosi per i loro ruoli nella fiction di successo 'I Cesaroni' non si sono risparmiati frecciatine e accuse su Instagram.

Niccolò Centioni non si risparmia nella guerra social contro Micol Olivieri

Terminata l’esperienza nella fiction, il rapporto tra gli attori di Alice Cudicini e Rudi Cesaroni si è raffreddato. Erano cresciuti come fratello e sorella, ma poi qualcosa è cambiato. Nel 2013 avevano partecipato in coppia a Pechino Express, poi però sono arrivate le tensioni. Qualche giorno fa l'attrice 28enne è tornata a parlare nelle stories Instagram del rapporto con Centioni e e delle parole dell'attore dopo la loro esperienza nel reality: ''Crescendo insieme a lui gli ho sempre fatto passare qualsiasi cosa, come farebbe una sorella maggiore. Questa presunta discussione che dice lui, l’ha avuta da solo probabilmente. Dopo che si è conclusa l’ultima stagione de I Cesaroni, io ero incinta, ho iniziato a leggere nuove dichiarazioni, sempre su questo. A quel punto quando una persona si permette di minare alla serenità mia e della mia famiglia, è fuori. Sfruttare la notizia della mia gravidanza, del mio matrimonio e della nascita di mia figlia, perché lui in tutti questi momenti ha rilasciato delle dichiarazioni, mi è sembrato molto squallido. Allora ho deciso di non avere più niente a che fare con questa persona, che continuava a dire che la colpa fosse stata di mio marito. Se avete imparato a conoscermi sapete che siamo una coppia totalmente aperta. Io ho due migliori amici maschi. Per il resto io sono serena, sono andata avanti con la mia vita, non ho bisogno di continuare a parlare de I Cesaroni o dei miei colleghi. È stato un capitolo meraviglioso della mia vita, ma a oggi la mia vita è fatta di tanto altro''.

 L'attrice 28enne è tornata a parlare nelle stories Instagram del rapporto con Centioni

Niccolò ha deciso di replicare, via Instagram: ''Io sarei squallido perché mino la sua famiglia e la utilizzo a mio favore per emergere? Ma chi se la fila? L’ultima volta che ho parlato con lei era 8 anni fa… Adesso se ne esce con questa storia. Forse è lei che sarà stanca di vendere tè freschi per mantenere la linea e vuole partecipare a qualche reality sfruttando questa situazione. A me sembra più questo, squallido… Sei l’influencer dei miei stivali''.

Centioni ha risposto anche agli attacchi relativi alla carriera di attore: ''Con quell’aria da presuntuosa alla “io ho sempre ragione”, “io sono realizzata, sono andata avanti e tu no perché sei incastrato nel personaggio”. Facile colpire i punti deboli di una persona. Ho fatto tanti altri lavori e mi sono rimboccato le maniche. Io sono molto più di Rudy de I Cesaroni! E se parliamo di popolarità, sicuramente sono più noto io come personaggio che lei come persona. Si vede che l’ho interpretato bene. Sto combattendo una guerra contro questo successo che mi si è ritorto contro. Ma sono positivo e sono sicuro che tornerò in TV più forte di prima. Perché ho talento… Io!''

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!