24/01/2005 | 3 MINUTI DI LETTURA

Ornella, eterna 'bambina... dalle mani sporche'

Da Hollywood a Cinecittà, il sogno di tutte le star è da sempre lo stesso: l'elisir dell'eterna giovinezza. Gli strumenti per combattere l'inarrestabile ticchettio delle lancette si sono così moltiplicati nel tempo. Da semplici rimedi anti stress fino a vere e proprie operazioni chirurgiche, passando per creme di ogni sorta. Il risulato, però, non è sempre quello desiderato. Rarissimi sono i casi in cui si riesce realmente ad arrestare gli effetti dello scorrere del tempo. Fra questi ce n'è uno che salta subito agli occhi. Bella, bellissima, il suo nome è Ornella Muti. Più che la mamma, di Naike Rivelli, fra le concorrenti del 'Ristorante', sembra la sorella. I suoi occhi verdi diventano ogni anno più affascinanti e in questi giorni possiamo ammirarli in tutto il loro splendore anche in tv. Ornella è infatti protagonista de 'La bambina dalle mani sporche', fiction per la regia di Renzo Martinelli che si conlude questa sera su Raiuno.

La storia ricorda piuttosto apertamente gli scandali finanziari che hanno interessato negli ultimi anni il nostro paese. Accanto alla Muti, Sebastiano Somma, nel ruolo di un giornalista televisivo. Nel cast anche Remo Girone, che dopo 'La Piovra' torna ad indossare i panni del cattivo, Michelle Bonev, attrice bulgara nota al grande pubblico come la 'raccomandata' di Sanremo 2003, e Giuliano Gemma.

ORNELLA MUTI E GLI ALTRI PROTAGONISTI ALLA CONFERENZA STAMPA DELLA FICTION

Foto: M.Bruni © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!