GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e società d'Italia

Martina Stella, guarda che muscoli

Martina Stella, 34 anni, non ha nulla da invidiare ai culturisti. L’attrice toscana ha pubblicato un video mentre si allena in palestra dimostrando di riuscire a sollevare un bilanciere con pesi...

TUTTI I VIDEO

Paola Perego fa causa alla Rai 'per danni immagine, economici e biologici'

  • Fa causa alla Rai Paola Perego dopo la cancellazione di 'Parliamone... sabato'
  • La società Arcobaleno Tre di Lucio Presta lo annuncia sul social

Paola Perego fa causa alla Rai. Chi pensava fosse tutto ricomposto, dopo la brusca cancellazione di "Parliamone... sabato" a causa della 'famigerata' lista sulle donne dell'Est e il successivo accordo per il ritorno della conduttrice sulla rete ammiraglia di viale Mazzini per presentare due programmi in prime time, ha sbagliato. La vicenda finisce in tribunale.

Paola Perego fa causa alla Rai 'per danni immagine, economici e biologici'

"Depositato atto di citazione a Rai1 per danni immagine, economici e biologici a seguito vicenda Paola Perego", si legge in un tweet della società Arcobaleno Tre di Lucio Presta, marito e manager della Perego. Non c'è scampo. Paola Perego ha deciso di fare causa alla Rai.

La caso di "Parliamone... sabato"  e la immediata chiusura avevano scatenato polemiche sui social e sui giornali. Per molti il provvedimento, sebbene il "vademecum sulle donne dell'Est Europa" fosse sembrato fuori luogo, era parso esagerato. Lucio Presta sui social aveva detto la sua piccato. 

A distanza di qualche mese tutto si era ricomposto. A Paola Perego è stato offerto di tornare e condurre otto serate in prime time su Rai Uno, invece, secondo quel che racconta il Corriere della Sera, l'accordo sarebbe saltato. 

Il tweet dell'Arcobaleto tre, società di Lucio Presta, marito e manager della conduttrice

"Paola Perego ne voleva 12, la Rai ne offriva 8. Ma lo scoglio è diventato economico. La Rai puntava a un taglio del compenso del 10% come chiedeva l’ultimo piano presentato, mentre Paola Perego, attraverso il suo marito-manager, chiedeva che il nuovo contratto tenesse conto anche del danno derivato dalla chiusura di "Parliamone... sabato": 13 le puntate saltate e dunque il guadagno perso, oltre al danno di immagine, perché nella faccenda Paola Perego sentiva di aver pagato per colpe non sue", si legge sul quotidiano.

Così Paola Perego fa causa alla Rai. A sua volta, anche la Rai si riserva di promuovere un’azione risarcitoria per il caso di "Parliamone... sabato", coinvolgendo la conduttrice. Sempre che un incontro, che potrebbe esserci la prossima settimana, tra Presta e il direttore generale della Rai Mario Orfeo non ricomponga il tutto.

VIDEO

 

scritto da Annamaria Capozzi il 4/8/2017
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!
VIP IN EVIDENZA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
COSA STANNO FACENDO?
Rudy Zerbi
B. Mazza
A. Marcuzzi
F. Cipriani
Cristiano Ronaldo
Simona Ventura
Walter Nudo
M. Colombari
Gabriel Garko
Andrea Damante
Natalia Mastrota