27/2/2008 | 4 MINUTI DI LETTURA

Sanremo: ancora giù

Non è bastata la qualità superiore delle canzoni in gara. Neanche la bellezza mediterranea di Bianca Guaccero. Il Festival di Sanremo continua a essere in crisi di ascolti.
Nella seconda serata Pippo Baudo e Piero Chiambretti hanno collezionato solo il 29,72% di share nella prima parte e il 37,48 nella seconda. Una media del 32,33% che fa a pugni con quella dello scorso anno del 43,67%.

La manifestazione sembra non colpire il cuore degli italiani, nonostante il grande clamore dei media, che riempiono tv e giornali di notizie su tutti i protagonisti. Una formula non troppo apprezzata. Meglio la solarità di Michelle Hunziker, sicuramente di un'altra categoria rispetto alle pur belle ragazze di quest'anno e più avvenente dello scanzonato Piero Chiambretti.
La pausa di questa sera porterà a qualche riflessione. Intanto per giovedì si attendono con ansia i duetti dei big. Frankie Hi-Nrg canterà con Simone Cristicchi, Anna Tatangelo con Michael Bolton, Little Tony con Mario Reyes e la Gipsy Kings Family, i Finley con la messicana Belinda, Giò di Tonno e Lola Ponce con un gruppo di tango argentino, Sergio Cammeriere con Gal Costa, Fabrizio Moro con Gaetano Curreri degli Stadio, Gianluca Grignani con i Nomadi, L'Aura con i Rezophonic, Mario Venuti con i suoi Denoto, Eugenio Bennato con la moglie Pietra Montecorvino, Mietta con i Neri per caso, Michele Zarrillo con Paola & Chiara, Max Gazzè con Paola Turci e Marina Rei, Paolo Meneguzzi con Tony Hadley. Scelta raffinata quella dei Tiromancino, che avranno il sax di Stefano Di Battista dalla loro. Tricarico si avvarrà della prestazione del Mago Forest, mentre Amedeo Minghi farà sognare con Giulia De Donno all'arpa e Stefania Cuneo al piano.
Revival per Spagna, che torna al Festival per cantare con Loredana Bertè, e anche per Annalisa Minetti, in coppia con Toto Cutugno.

I telespettatori premieranno l'impegno? Un bel rebus da risolvere...

Foto: E. Rossi © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!