25/1/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

A 8 mesi dall’addio Serena Enardu e Pago ci riprovano: la conferma della bella sarda

  • L’ex tronista 44enne ammette in riavvicinamento con i fan
  • Seconda auto bruciata in 6 mesi, ma per lei conta solo l’amore

Serena Enardu e Pago a 8 mesi dal secondo addio, arrivato a metà maggio scorso, ci riprovano. La sarda lo conferma sul social ai fan: nonostante abbia subito un grave danno, le è stata bruciata la seconda auto in 6 mesi, è comunque felice per il riavvicinamento con il cantante.

A 8 mesi dall'addio Serena Enardu e Pago ci riprovano: la conferma della sarda
A 8 mesi dall'addio Serena Enardu e Pago ci riprovano: la conferma della sarda

L’ex tronista di Uomini e Donne 44enne rivela: “Io e Pago è un pochino che abbiamo riniziato ad avere un contatto. Anzi, proprio iniziato un nuovo percorso di riavvicinamento che non vogliamo etichettare in nessun modo. Perché è un vero e proprio esperimento su di noi. Abbiamo cercato di prendere da tutto quello che è successo il meglio, analizzando tutto nei dettagli, nelle cose importanti e non nelle cose effimere, che poi sono le più eclatanti. Abbiamo deciso di partire da lì per capire in quale modo si potrebbe evolvere e salvare un rapporto che è fondamentale”.

L'ex tronista 44enne ammette in riavvicinamento con i fan

Il crack aveva fatto rumore, tra battute al veleno e accuse reciproche. Ora sembra tutto finito nel dimenticatoio. E poco importa se la sua seconda macchina nel giro di 6 mesi finisce in cenere. La Land Rover della Enardu è stata data alle fiamme intorno alle 22,30 del 23 gennaio fuori casa dell’influencer, a Quartu Sant’Elena, nel comune di Cagliari. E’ stato un incendio doloso: qualcuno ha versato liquido infiammabile sulla quattro ruote, ha appiccato il rogo e poi è fuggito. Era accaduto lo stesso lo scorso 13 agosto.

La rottura tra i due avvenuta lo scorso maggio era stata piuttosto burrascosa

Serena e il figlio Tommaso stanno bene. “Buona domenica, mi piacerebbe iniziare dicendo ‘che notte di fuoco’ però c’è poco da ridere.  Siccome mi state scrivendo tantissimi messaggi e siete preoccupati, volevo dirvi che io e Tommaso stiamo bene, che quello che è successo mi lascia senza parole ma sono consapevole che nel mondo ci sono persone brutte, miserabili, ignobili che arrivano a fare un gesto così meschino. Adesso chi deve indagare sta indagando, noi la supereremo, mi rivolgo di nuovo alle persone che vivono in zona e hanno telecamere di sorveglianza per poter fornire, anche in anonimato, delle prove. Ve ne sarei grata. Vi ringrazio di cuore per l’affetto e il sostegno, tutto a posto, the show must go on”, commenta la mora nelle sue IG Stories.

Seconda auto bruciata in 6 mesi, ma per lei conta solo l'amore

Poi però rivolge il suo pensiero a Pago: “Solo questo conta: ci stiamo riavvicinando”. L’amore viene prima di tutto.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!