11/07/2002 | 2 MINUTI DI LETTURA

'Sos Brasil', quando il Gossip diventa solidarietà

La celebrità a volte può percorrere una lunga strada, può attraversare paesi, menti, situazioni e stati d'animo. Può correre sui binari della televisione, del cinema, dei giornali, può saltare di bocca in bocca, arrivando così a milioni di persone.
Ed è così che in qualche maniera la mondanità di cui tanto si parla, è arrivata fino in Brasile, in una terra calda e accogliente che tanto sa di vacanze, musica e calcio, ma che ogni tanto nasconde lati un po' meno allegri, meno colorati e carnevaleschi: è il caso di 50 bambini non propriamente interessati al Gossip vero e proprio, ma senza'altro più vicini all'idea portante dell'evento di cui stiamo parlando: la costruzione di un orfanotrofio che li accolga e accudisca al meglio.

Ecco la celebrità che si compone dunque e viaggia per questo scopo: all'Arancera di San Sisto, si sono cominciati a raccogliere i fondi, durante una serata presentata da Amedeo Goria, interamente dedicata a questa associazione no-profit, la 'Sos Brasil' per l'appunto, resa possibile grazie alla volontà di Fabiana Camatari e Grazia Matteoni.

Ottimo inizio per una bella serata che si è protratta tra le note dell'Orchestra di Santa Cecilia, giochi a premi, finanziati da sponsor illustri come Fendi, Damiani e Vip Travel e tanti sorrisi, per una volta non di circostanza.

Esiste infine, la concreta possibilità per tutti, di partecipare, sostenendo a distanza questa causa, versando la propria offerta sul c/c n. 15690/31 presso l'Agenzia 27 della Banca di Roma - Via di Villa Severini 72 - 00191 Roma - ABI 3002 - CAB 5055.

E grazie.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!