9/1/2020 | 6 MINUTI DI LETTURA

Alfonso Signorini e il 'suo’ GF Vip: buona la prima, partenza top al debutto con il 20,2% di share, il reality conquista 3 milioni 400mila spettatori

  • Da conduttore se la cava alla grande e all’inizio si commuove: ‘La vita è bella’
  • Un po’ in ombra gli opinionisti, Pupo più spumeggiante, Wanda Nara ancora un’incognita

Alfonso Signorini con il ‘suo’ GF Vip parte benissimo: conquista la serata al debutto. La partenza del reality è top con il 20,2 % di share e 3 milioni 400mila spettatori. Anche sui social esordio super. L’hashtag ufficiale raggiunge più di 54mila tweet, è subito primo trend italiano e poi addirittura mondiale.

Alfonso Signorini e il 'suo' GF Vip: partenza top al debutto con il 20,2% di share

Alfonso Signorini inizia un po’ in sordina. E’ emozionato nella sua prima grande occasione da conduttore del GF Vip, il programma che l’ha visto per tre anni opinionista in studio accanto a Ilary Blasi.

VIDEO
Da conduttore se la cava alla grande e all’inizio si commuove: 'La vita è bella'

“Arrivare qui è un passo grande per me, una grande tappa dal punto di vista personale e professionale”, confessa al pubblico. Poi aggiunge: “Vivere queste emozioni a 55 anni significa, lasciatemelo dire, la vita è davvero bella!”. Il pubblico applaude con grande calore e lui si commuove, stenta a trattenere le lacrime.

Un po' in ombra gli opinionisti, Pupo più spumeggiante, Wanda Nara ancora un'incognita

Ha la salivazione azzerata, lo svela poco dopo, quando rivela pure di essere stato sgridato dalla produzione perché pizzicato con una caramella in bocca. Ma la sua grande esperienza in un programma che conosce come le sue tasche lo fa andare avanti. Mantiene sempre un profilo basso, è cortese, incalzante, ironico, sbrigativo quando serve. Presenta i suoi ‘vipponi’, introduce Barbara Alberti, che varcherà la porta rossa venerdì durante la seconda puntata e, pian, piano, si scioglie.

Signorini è empatico con i concorrenti e gestisce tutti al meglio: saluta gli ex gieffini e Fabio Testi, finito nel privè

Al suo fianco i due compagni di avventura: Pupo e Wanda Nara, che, opinionisti dello show, rimangono più in ombra. Pupo è sicuramente il più spumeggiante e tagliente. Wanda Nara rimane un’incognita. La bionda, emozionata, non si fa notare molto, ma è solo l’inizio del resto.

Nella Casa del GF Vip durante la prima puntata entrano Michele Cucuzza, Rita Rusic, Antonella Elia, l’unica penalizzata dal Big Brother e costretta a sporcarsi tutta, passando da un tunnel spaventoso, Pago, il famoso dal cuore infranto, il modello Andrea Denver, Paola Di Benedetto, che festeggia i 25 anni così, Fabio Testi, Adriana Volpe, Clizia Incorvaia, Paolo Ciavarro, Licia Nunez.

Nella Casa entra il primo gruppo di famosi

C’è anche la carica degli ex gieffini. Prima Salvo Veneziano e Sergio Volpini, meglio conosciuto come Ottusangolo, poi Pasquale Laricchia e Patrick Ray Pugliese, che vengono spediti nel privé, una specie di tugurio. Signorini gestisce tutti con convinzione ed esperienza. Si mostra empatico con Serena Enardu che vuole incontrare Pago e chiarirsi con lui, la manda al televoto e spiega che sarà il pubblico a decidere se potrà farlo già venerdì, quando il GF Vip tornerà in onda in prima serata.

Alfonso gestisce poi con disinvoltura le nomination: nel Confessionale dice ai famosi di fare un nome, senza troppi drammi. Non vuole chiacchiere inutili e quando i suoi ‘stravip’ decidono di far fuori Fabio Testi, spiega all’attore che deve uscire. Ma non è fuori dal gioco, va nel privé con gli highlander.

Alfonso chiude la puntata sdraiato sul tavolo, stanco e felice dopo la lunga diretta

Tutto scorre e il GF Vip si chiude davvero tardi. Alfonso Signorini annuncia ai concorrenti il resto del cast che varcherà la porta rossa nella seconda puntata, poi saluta, dando spazio anche ai ‘companeros’ Pupo e Wanda, che per uscire dallo studio lo ‘freezano’ mentre è sul tavolo sdraiato a mangiare pop-corn.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!