5/11/2021 | 4 MINUTI DI LETTURA

Ambra Angiolini dopo l'attacco di Striscia per il caso Tapiro: 'Non ho cercato visibilità, ho imparato che…’

  • L’attrice risponde durante la conferenza stampa del nuovo film
  • La 44enne dà la propria versione dei fatti sulla polemica che la vede protagonista

Ambra Angiolini dopo l’attacco di Striscia la Notizia per il caso Tapiro, replica. L’attrice rivela il suo pensiero ai giornalisti durante la conferenza stampa del nuovo film che la vede nel cast, la commedia “Per tutta la vita”, in sala dall’11 novembre. “Non ho cercato visibilità, sottolinea la 44enne. Dà la propria versione dei fatti sulla polemica che la vede protagonista, dopo aver ricevuto l’insolito premio del tg satirico di Antonio Ricci dalle mani di Valerio Staffelli a seguito della rottura, con tanto di presunto tradimento, con Massimiliano Allegri.

Ambra Angiolini dopo l'attacco di Striscia per il caso Tapiro: 'Non ho cercato visibilità, ho imparato che...'
Ambra Angiolini dopo l'attacco di Striscia per il caso Tapiro: 'Non ho cercato visibilità, ho imparato che...'

Striscia, accusata da moltissimi dopo la consegna del Tapiro, in un servizio del 3 novembre ha puntato il dito contro Ambra. Per il tg la reazione dell’attrice sarebbe un modo per ottenere maggiore visibilità, post della figlia 17enne Jolanda compreso. I legali della romana, invece, sostengono che questo premio sia una “illegittima intromissione e spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa”. 

VIDEO
L'attrice risponde durante la conferenza stampa del nuovo film

La Angiolini non ci sta. Rispondendo a chi le chiedeva di commentare il caso Striscia e il relativo ultimo attacco di Ricci, Ambra ribatte perentoria: Non ho cercato questa situazione e la visibilità che ne deriva. Ho imparato che si può stare zitti”. 

In 'Per tutta la vita' di Paolo Genovese recita con Luca Bizzarri, Carolina Crescentini, Paolo Kessisoglu, Filippo Nigro, Claudia Pandolfi e Fabio Volo

Ambra, con indosso un abito firmato Ermanno Scervino, durante la presentazione della pellicola di Paolo Genovese, in cui recita con Luca Bizzarri, Carolina Crescentini, Paolo Kessisoglu, Filippo Nigro, Claudia Pandolfi e Fabio Volo, è parsa sorridente e serena.

La 44enne dà la propria versione dei fatti sulla polemica che la vede protagonista

Nessun chiarimento arriva però dalla diretta interessata sulla telefonata che avrebbe ricevuto da Vanessa Incontrada subito dopo la consegna dell’’incriminato’ Tapiro. Il tg ha detto a proposito: “La cosa più grave è che tutta la polemica poteva finire il giorno dopo la consegna del Tapiro. Quando Vanessa Incontrada ha telefonato ad Ambra e si sono spiegate e chiarite. Però di questo fatto Angiolini nelle sue dirette radio e Instagram non ha mai dato notizia. Così non si sono evitate le minacce di morte arrivate ai conduttori, a Valerio Staffelli, ai loro figli”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!