13/5/2020 | 6 MINUTI DI LETTURA

Andrea Zelletti e Natalia Paragoni, lo scherzo de 'Le Iene' finisce malissimo: strepiti, calci e aggressione fisica. Le immagini scioccano tutti

  • L’ex corteggiatrice impazzisce di gelosia temendo le corna del fidanzato
  • La bella 23enne in preda a una vera crisi isterica è inconsolabile

Andrea Zelletta e Natalia Paragoni, coppia amatissima nata a Uomini e Donne, sono i protagonisti dello scherzo de Le Iene. La burla finisce malissimo: strepiti, calci, pugni. L’ex corteggiatrice impazzisce di gelosia davanti alle presunte corna del fidanzato, ex tronista. Le immagini in tv lasciano a bocca aperta e scioccano tutti: sul web si mormora e il pubblico rimane basito. La bella 23enne non ha perdonato subito l’amato, costretto, nonostante lo scherzo svelato, a dormire sul divano di casa.

Andrea Zelletta e Natalia Paragoni, lo scherzo de 'Le Iene' finisce malissimo: strepiti, calci e...
Andrea Zelletta e Natalia Paragoni, lo scherzo de 'Le Iene' finisce malissimo: strepiti, calci e...

Sebastian Gazzarrini si diverte a mettere alla prova la coppia con il suo “Amori in quarantena”. I due si amano davvero? Con la complicità di Andrea Zelletta e della famiglia della Paragoni Le Iene fanno arrivare un pacco indirizzato a lui stesso a casa di Natalia, dove il ragazzo sta trascorrendo la quarantena. La bella, sospettosa, non riesce a vincere la sua curiosità e lo apre prima che lui, momentaneamente uscito, torni.

VIDEO

All’interno Natalia trova un vinile, un paio di cuffie e una lettera scritta a mano da una donna. La legge: “Poco prima della quarantena ho trovato il regalo giusto per te, ma non ho mai trovato il momento per dartelo. Vorresti cancellare quello che c’è stato? So che ora sei in trappola con lei. Non dimenticarti quello che ci siamo detti, felici per un istante, lontano da tutti”. Firmato da una certa V..

L’ex corteggiatrice impazzisce di gelosia temendo le corna del fidanzato

Natalia Paragoni impazzisce di gelosia. Teme il tradimento, si chiude in camera, lasciando genitori e fratello fuori e urlandogli di lasciarla in pace, chiama il fidanzato. Andrea arriva, si confronta, ma il dialogo esplode. Grida e insulti. Zelletta, messo alle strette, si difende: “L’ho incontrata per caso, mi ha istigato. Mi diceva che ero diventato una persona futile, montata…”. A quel punto Natalia, gli chiede se il rapporto sia andato ‘oltre’. “Ci sono andato a letto una volta e basta per sbaglio”, ammette Zelletta.

Esplode il caos. Natalia Paragone è in preda a una vera crisi isterica: prende il fidanzato per i capelli, gli si scaglia contro, lo aggredisce verbalmente e fisicamente. I genitori della ragazza cercano di calmarla. Zelletta prova a farla ragionare, ma le urla continuano. Lei non vuole perdonarlo, non vuole neppure essere più toccata da lui. Chiama la suocera per informarla.

La bella 23enne in preda a una vera crisi isterica è inconsolabile e gli si scaglia contro

Tutto precipita ancora di più quando arriva la telefonata della presunta amante. Natalia le parla. “Non ho nulla contro di voi, ma la storia è più complicata. Sono al secondo mese”, le dice la donna. Natalia scoppia. E’ devastata, chiede ad Andrea di andarsene. “Con lui volevo costruire una famiglia”, sottolinea. E’ inconsolabile e neppure quando lo scherzo le viene svelato riesce a stare meglio. Le lacrime le scorrono sul volto.

I genitori, complici della burla, cercano di calmarla, ma è il caos

Andrea e Natalia, dopo essersi rivisti in tv sul web, commentano con i fan. “Siamo intatti tutti e due. E’ stato abbastanza traumatico per me. Io nel rivedermi piangevo. Mi ricordavo le sensazioni e le emozioni di quel momento e vi assicuro che non sono state semplici da trattenere. Potevo far di peggio. Non c’era bisogno di mettermi alla prova, Andrea lo sa che lo amo”, fa sapere lei. “Io l’avevo detto che ci mettevo la mano sul fuoco. Possiamo confermare che mi ama davvero. Che poi non si è visto, ma quando è andata in camera mi ha rotto la console!”, dice lui.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!