10/01/2005 | 4 MINUTI DI LETTURA

Anno nuovo, corona nuova: il 2005 ha la sua prima Miss

Si chiama Marilena Incutti, è calabrese di Altomonte (Cosenza) e ha 19 anni. E' alta 1,75, occhi e capelli neri, segno zodiacale gemelli: ecco la 'Prima Miss dell'anno', ammessa direttamente alle Prefinali nazionali di San Benedetto del Tronto e, quindi, la prima partecipante alla nuova edizione del concorso di Miss Italia.

L’elezione della prima miss dell’anno è un’iniziativa di Enzo e Patrizia Mirigliani che risale ad oltre 15 anni fa. Marilena si è iscritta sul sito ufficiale del concorso di Miss Italia; dopo aver esaminato alcune ragazze, tra le tante, i Patroni della manifestazione di bellezza per eccellenza del nostro Paese hanno scelto lei.

“Non drogatevi” ha detto ai suoi coetanei Marilena durante l’incontro con la stampa avvenuto all’Hotel Atlante Star, a Roma. La bella Miss si è rivolta ai giovani rispondendo ad una domanda sulla sua generazione. “Mi colpisce – ha detto – la disinvoltura con cui i ragazzi fanno oggi uso di droghe credendo che farsi uno spinello sia come fumare una sigaretta. Sono contraria alla droga, anche a quella cosiddetta leggera”. E che cosa si aspetta nel 2005? “La pace in tutto il mondo – ha risposto – e più sorrisi sulla bocca della gente. L’antidoto per vivere bene i prossimi 12 mesi è sorridere e non drogarsi”.

Marilena studia alla facoltà di psicologia con l'intento di specializzarsi, tra quattro anni, in criminologia. Che sia un segno del destino o meno, lo stesso sogno appartiene alla Miss Italia in carica, Cristina Chiabotto.
Intanto, il 2005 si apre in bellezza con l'elezione della sua prima Miss: un titolo ambito che, fra le altre, fu di Guendalina Fidenco, figlia del cantante Nico, Ambra Orfei, Rachele Mussolini, nipote del Duce, Adriana Volpe, Mara Carfagna e della contessina Giada De Blanck.

LE FOTO DELLA BELLISSIMA MARILENA

SPECIALE MISS ITALIA 2004

Foto: Gianni Barberi © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!