28/7/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Francesco Monte si lamenta: 'In tv trattato come carne da macello. Preferisco l'ambiente della musica alla televisione’

  • L’ex tronista debutta da cantante e non ha paura dei pregiudizi nei suoi confronti
  • ‘Sono arrivato a dire: sono contento se pensate male, posso dimostrare che sbagliate’

Francesco Monte debutta da cantante con il singolo “Siamo già domani”. Dopo la partecipazione di successo a “Tale e quale show”, si lancia nel mondo della musica e si lamenta per come si è parlato di lui in tv. Trattato come carne da macello, sottolinea l’ex tronista di Uomini e Donne a Leggo. Il 32enne preferisce l’ambiente musicale a quello della televisione.

Francesco Monte si lamenta: 'In tv trattato come carne da macello. Meglio l'ambiente della musica'
Francesco Monte si lamenta: 'In tv trattato come carne da macello. Meglio l'ambiente della musica'

Spesso associato al gossip, soprattutto per le sue ex famose, come Cecilia Rodriguez e Giulia Salemi, Francesco Monte, che ha recitato in fiction come “Furore 2” e “Don Matteo” e ha partecipato all’Isola dei Famosi e al GF Vip, ora cambia strada. E’ infastidito si sentire il suo nome associato soprattutto alla cronaca rosa, ora è felicemente legato a Isabella De Candia. “Sì perché io delle mie cose non ho mai parlato. Ma, soprattutto, mi infastidisce essere giudicato sulla base di discorsi estrapolati dal loro contesto”, sottolinea.

Poi aggiunge: “In televisione mi è capitato in più di un'occasione di essere trattato non come una persona ma come un prodotto, come carne da macello, hanno ‘venduto’ la notizia che vendeva di più. Anche per questo preferisco l'ambiente della musica alla televisione”.

Monte crede nel suo progetto musicale. Arriverà anche un album. I pregiudizi nei suoi confronti non lo spaventano affatto: “Io, se prendo una strada, mi ci impegno, sfato i pregiudizi con i fatti. Dopo 10 anni sono arrivato a dire: sono contento se pensate male, almeno posso dimostrare che sbagliate”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!