6/4/2018 | 2 MINUTI DI LETTURA

'The Voice', Francesco Renga fa una battuta su i testi di Fabrizio Moro e scatta la polemica sui social

  • Durante 'The Voice' Francesco Renga commenta il lavoro di Fabrizio Moro
  • 'Vuole fare un po' troppo Battiato con parole tirate per i capelli'

Francesco Renga ha fatto andare su tutte le furie i fan di Fabrizio Moro durante l'ultima puntata di "The Voice".

Francesco Renga, le sue parole su Fabrizio Moro hanno scatenato un putiferio sui social

Al termine dell'esibizione di Mattia Mitrugno, che ha cantato "Portami via" di Fabrizio Moro, J-Ax ha elogiato la canzone del collega mentre Francesco Renga ha dichiarato: "Fabrizio ha un po' troppa voglia di famolo strano, famolo Battiato su certe parole che secondo me sono messe lì tirate per i capelli".
J-Ax ha così ipotizzato un "dissing" tra i due cantanti e ha chiesto ad Al Bano il significato della parola in slang afroamericano: "Praticamente è quando due cantanti cominciano a insultarsi", la risposta.

I fan di Fabrizio Moro non hanno gradito quanto afffermato dal giudice di 'The Voice'

Francesco Renga ha cercato così di aggiustare il tiro: "Chapeau, è bravissimo. Non ho insultato nessuno". Ma J-Ax ha continuato a stuzzicare il collega: "Dai non avere la coda di paglia. Fuori ci sarà Moro che ti aspetta per una scazzottata. Al limite l’organizzo io e se tu e Fabrizio vi volete picchiare lo fate a San Siro in una vasca di fango e vendiamo i biglietti".

Di certo i fan di Moro non hanno gradito quanto affermato da Renga ed è subito scattata la polemica via social: "Ci vuole coraggio a criticare il modo di scrivere di Moro", ha cinguettato su Twitter un utente. Mentre un altro ha sottolineato: "Menomale che è un amico sennò chissà cosa avresti detto".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!