7/10/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Giada Pezzaioli a 'Vieni da me’: ecco perché ha rifiutato la proposta di nozze di Giovanni Conversano. La ragazza spiega a Caterina Balivo le sue motivazioni

  • L’ex tronista le aveva chiesto di sposarlo, lei lo aveva gelato in tv
  • ‘Vedremo dai, mi hai fatto aspettare 9 anni. Avremo modo’, aveva detto

Giada Pezzaioli torna a Vieni da me. A Caterina Balivo spiega perché una settimana fa ha rifiutato la proposta di nozze di Giovanni Conversano. L’ex tronista le aveva chiesto di sposarla in diretta tv, lei lo aveva gelato. "Vedremo dai, mi hai fatto aspettare 9 anni. Avremo modo", aveva detto.

Giada Pezzaioli a 'Vieni da me': ecco perché ha rifiutato la proposta di nozze di Giovanni Conversano

Giovanni Conversano si era inginocchiato davanti a Giada Pezzaioli con un mazzo di rose rosse tra le mani e le aveva fatto la proposta di nozze. La 26enne, mamma di suo figlio Enea, nato a luglio del 2017, non aveva detto di sì, rifiutando, di fatto. Aveva rimandato a data da destinarsi. Il 40enne era rimasto spiazzato.

Giada Pezzaioli a Caterina Balivo racconta prima un po’ di trascorsi della sua storia con Conversano: “Quando ho conosciuto Giovanni ero giovanissima e lui per diverso tempo mi ha corteggiata. Io però ero in qualche modo spaventata dalla fama che lo precedeva. La sua corte nei miei confronti però è stata davvero spietata. Poi via via lui è diventato sempre più insistente, anche nelle chiamate. La situazione era complicata perché lui è più grande di me e io non sapevo come parlarne ai miei genitori. Gelo in casa, praticamente”.

In tv la 26enne spiega il suo 'no' momentaneo

“Io ho ammesso i miei sentimenti. La mia famiglia l’ha accolto subito a bocca aperta, si è mostrato senza maschere. Siamo andati a vivere insieme. Io avevo a 17 anni, lui 30 e abitava con la mamma. Io in tutto ciò ho proseguito i miei studi”, spiega ancora.

Poi, sul suo ‘no’ alla proposta di nozze dice: “Voglio spiegare questa mia risposta. Ho letto tanti commenti sui social di gente che dice che non sono innamorata di lui eccetera. Dopo nove anni di fidanzamento ho sempre immaginato che quando sarebbe arrivata la proposta di matrimonio sarebbe stato un momento romantico e diverso, intimo”.

La ragazza conferma che accetterà quando la proposta sarà fatta al momento giusto in privato

E continua: “Non ho detto ‘no’ perché mancava l’anello, non è questo. Mi spiace aver reagito in questo modo, perché non era mia intenzione dirgli così. Quando è nato nostro figlio mi ha regalato un anello. Lui è poco plateale e lui ha fatto uno sforzo enorme. Io lo amo tanto, la risposta ce l’ho nel mio cuore e la risposta gliela darò quando saremo da soli”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.