29/1/2014 | 5 MINUTI DI LETTURA

Gigi Buffon e la Seredova: ricostruzione della lunga crisi. A spingere per la rottura sarebbe lui

  • I malumori nella coppia sarebbero nati già pochi mesi dopo le nozze
  • Ospite di Tiki Taka Buffon non avrebbe voluto la presenza della Seredova
  • Il marito di Ilaria D'Amico oggi convive con con una ballerina argentina

Le nuvole rimangono nere, è tempo di bufera. Il presunto crack tra Alena Seredova e Gigi Buffon continua a far discutere. Chi, che tramite il suo direttore, Alfonso Signorini, ha scatenato i rumor, non fa passi indietro. Il settimanale ha contattato il portiere della Juventus.

Alena Seredova e Gigi Buffon

Il numero 1 della nazionale ha risposto con un sms. "Ho sentito che in questo periodo sono in auge... - ha scritto Buffon - Ma ho un difetto grande, sono sempre stato per le gesta sportive quindi non voglio e non devo confordermi con tutto ciò che riguarda il privato, anche perchè è privato. La mia vita decido io come, quando e perché metterla in piazza. Tanto ho visto che la fantasia per scherzarci su non manca, scegliendo anche personaggi e ruoli che stimolano le più variegate immaginazioni, tra macellai, idraulici e nani di corte pronti a consolare regine orfane di re".

Il giornale ha cercato anche di parlare con la Seredova, che, lapidaria, ha detto: "Chi mi conosce sa che per prima proteggo la nostra famiglia senza dare spettacolo. Grazie".
La crisi tra i due nasce da lontano. Chi ricostruisce i fatti di cui sarebbe venuto a conoscenza. A Capodanno 2011, solo pochi mesi dopo le nozze a Praga, la Seredova è partita per la Repubblica Ceca con i due figli, Louis Thomas, nato il 28 dicembre 2007, e David Lee, nato il 31 ottobre 2009. Buffon l'avrebbe raggiunta per un solo giorno. Secondo ben informati, il calciatore già all'epoca si 'incontrava' con una bella ragazza spagnola, fisico al top e capelli biondi. Lei gli avrebbe pure dedicato un brano musicale, prontamente rimosso da YouTube.

Alena Seredova e Gigi Buffon in una paparazzata d'archivio

Tanti schricchiolii... Poi, l'estate scorsa, per la Confederation Cup, Alena ha deciso di seguire Gigi in Brasile. Tutto perfetto? No, le altre wags presenti avrebbero raccontato di liti furibonde tra i due. Al ritorno, una vacanza per cercare di aggiustare le cose in Sudamerica. Già in autunno, però, è vita separata, con la Seredova spesso in viaggio insieme ai pargoli. Il settimanale parla di una donna 'isolata', dedita solo ai figli, al cane e al 'tato' Adry. I primi di gennaio Gigi viene invitato a "Tiki Taka", il programma condotto da Pierluigi Pardo su Italia1. La redazione vuole regalargli un videomessaggio di Alena da mandare in onda: la showgirl sarebbe disponibile, ma Buffon lo blocca, non lo vuole. L'addio sembra sempre più certo. In questa altalena sentimentale entra in gioco Ilaria D'Amico, dal settembre scorso tornata single.

Ilaria D'Amico

La conduttrice di Sky Sport ha concluso il legame con Rocco Attisani, padre di suo figlio Pietro. I rapporti tra i due sono ottimi. Il regista ha preso un appartamento in centro a Milano vicino a Ilaria e vive una nuova storia d'amore con la ballerina argentina Haridian Benavente. La D'Amico incontra Buffon a una serata benefica a ottobre, promossa ada Amo la vita onlus. Sembra che proprio lì scocchi la scintilla. Da Torino arriva un 'boato': il calciatore bianconero si starebbe facendo arredare una nuova casa in cui campeggierebbero le foto della mora, avrebbe quindi letteralmente perso la testa per lei.

Si arriva ai giorni scorsi, con il gossip diventato di dominio pubblico. La D'Amico, per calmarsi e riflettere sul polverone, avrebbe cercato conforto dal suo manager, Beppe Caschetto. Buffon, a cui Alena al telefono non avrebbe riservato parole dolci, avrebbe ammesso di aver incontrato Ilaria per sole due volte, non chiarendo bene il motivo. I 'no comment' e i sussurri non si placano. Quello che pare più portato all'addio, sembrerebbe, però, proprio Gigi. I 'macellai' c'entrano davvero poco.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!