2/10/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Incidente fatale: è morto Giuliano Gemma

E' morto a 75 anni Giuliano Gemma, il re del western all'italiana
Addio Ringo. Giuliano Gemma ieri sera, poco prima delle 20, è rimasto coinvolto in uno scontro frontale mentre era a bordo della sua auto a Cerveteri, vicino Roma. Soccorso, era subito sembrato in gravi condizioni. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo all'ospedale di Civitavecchia. Si è spento a 75 anni. Nel pauroso incidente sono rimaste ferite lievemente anche altre due persone: un uomo e suo figlio.

L'attore, ribattezzato appunto Ringo, era stato la stella dei 'western all'italiana'. Protagonista fin dagli altri '60 di numerose pellicole del genere, nella seconda parte della sua carriera virò su ruoli più impegnativi e recitò in pellicole famosissime come "Il Gattopardo", "Il deserto dei Tartari", "Il prefetto di ferro", "Un uomo in ginocchio", "Speriamo che sia femmina", fino ad arrivare a "To Rome with Love" firmato da Woody Allen.
Ha recitato in oltre cento film, raccogliendo numerosi premi: il David di Donatello, il premio al Festival Internazionale del cinema di Karlovy Vary come miglior attore, il Globo d'oro, il Nastro d'argento e per tre volte il Premio De Sica.
Lascia la moglie Daniela 'Baba' Richerme e le due figlie Vera e Giuliana.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!