29/11/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Jared Leto dimagrito e depilato per il suo nuovo film

Jared Leto posa per l'amico fotografo Terry Richardson
Matthew McConaughey non è l’unico che ha messo a repentaglio la sua salute per il ruolo nel suo nuovo film, “Dallas Buyer’s Club”. Anche il suo coprotagonista Jared Leto, che nella pellicola interpreta una transessuale malata di AIDS, non solo è dimagrito incredibilmente, ma ha anche dovuto depilare tutto il corpo (comprese le sopracciglia).

L’attore e cantante (è da tanto che non recita proprio per dedicarsi alla musica con la sua band “30 Seconds To Mars”) ha raccontato a Vulture, in occasione degli IFP Gotham Awards a New York, che è a digiuno da un mese: “Il tuo corpo attraversa strane fasi quando digiuni. Qualche volta è difficile trattenere l’acqua. Ma per me non è importante quanto peso posso perdere, ma rappresentare il personaggio. Sono concentrato su cosa significhi essere una donna transessuale”. Nonostante la fame (ha ammesso di sentire la testa molto leggera), Leto (40 anni) cerca di guardare anche il lato positivo: “Storicamente la gente digiunava per raggiungere se stesso, per arrivare ad uno stato meditativo, quindi spero in quello e non in altre cose. Non è necessariamente una cosa brutta”. Non è la prima volta che Jared, che ha posato con il suo nuovo fisico per l’amico fotografo Terry Richardson (clicca qui per ingrandire l’immagine), cambia drasticamente peso per un ruolo in un film. Nel 2006 era ingrassato notevolmente per interpretare l’assassino di John Lennon in “Chapter 27”.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!