7/6/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

E’ morto a soli 28 anni Michele Merlo, la rabbia del padre: 'L’avevano rimandato a casa’

  • Il ragazzo, ex concorrente di ‘Amici’, si è spento poche ore fa all’Ospedale Maggiore di Bologna
  • La leucemia fulminante non gli ha dato scampo, dopo l’intervento non ce l’ha fatta
  • Ma esplode la polemica perché avendo avuto sintomi per giorni il ragazzo era già stato al pronto soccorso

La notizia è di quelle terribili. A soli 28 anni è morto Michele Merlo, in arte Mike Bird, ex concorrente di ‘Amici’. A portarselo via è stata una leucemia fulminante, ma c’è anche un altro sospetto: potrebbe essere stato un caso di malasanità. Il ragazzo, che aveva partecipato alla 16esima edizione del talent di Italia1, nel 2017, insieme a Riki e Andreas Muller, non si sentiva bene da giorni. Si era anche recato al pronto soccorso di Vergato, sugli appennini bolognesi, ma era stato rimandato a casa. Gli era stato detto che si trattava di una banale forma virale.

Forse se il personale del nosocomio si fosse accorto di quello che gli stava succedendo, le cose sarebbero potute andare diversamente. Poi il ricovero e un’operazione d’urgenza all’Ospedale Maggiore di Bologna. Ma era già troppo tardi.

Michele Merlo è morto a 28 anni: l'ex concorrente di 'Amici' si è spento all'Ospedale Maggiore di Bologna a causa di una leucemia fulminante
Michele Merlo è morto a 28 anni: l'ex concorrente di 'Amici' si è spento all'Ospedale Maggiore di Bologna a causa di una leucemia fulminante

E così che il padre di Michele si è sfogato pubblicamente, poco prima della sua morte, ma quando ormai la situazione era già disperata e le speranze di poterlo riportare a casa si erano ridotte al lumicino. “Mio figlio è stato mandato via dal pronto soccorso il giorno prima dell’operazione. Lamentava dei sintomi che un medico accorto avrebbe colto. Aveva una forte emicrania da giorni, dolori al collo e placche in gola, un segnale tipico della leucemia. Se l’avessero visitato avrebbero visto che aveva degli ematomi”, ha fatto sapere l’uomo.

Aveva partecipato ad 'Amici' nel 2017 insieme ad Andreas Muller e Riki Marcuzzo
Aveva partecipato ad 'Amici' nel 2017 insieme ad Andreas Muller e Riki Marcuzzo

“Non abbiamo un referto medico ma un braccialetto col codice a barre che io ho a casa. E un audio che mio figlio ha mandato alla morosa in cui dice sono incazzato, mi hanno detto che intaso il pronto soccorso per due placche in gola. Invece lui era stanco. Michele aveva due braccia così. Faceva sport, non beveva, non ha mai usato droghe, gli piaceva la bella vita, mangiare bene, le cose belle, ha girato l’Italia in lungo e in largo”, ha concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!