11/3/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Guardate come Naomi Campbell ha viaggiato in aereo per paura di contrarre il Coronavirus: tuta, guanti, occhiali, mascherina

  • La supermodel è famosa per essere germofobica
  • Eccola all’aeroporto di Los Angeles con una protezione totale

Naomi Campbell quando si tratta di germi non va per il sottile. La supermodel è famosa per essere germofobica. Ogni volta che sale in aereo, ormai da anni, disinfetta il suo sedile con prodotti a base alcolica. Per lei questo periodo è quindi particolarmente difficile psicologicamente. Così per viaggiare ha deciso di procurarsi un kit di protezione davvero completo. Eccola all’aeroporto di Los Angeles con una tuta protettiva, mascherina, guanti e occhiali.

Naomi Campbell, 49 anni, con il kit anti-coronavirus per viaggiare in aereo: tuta, occhiali, mascherina e guanti
Naomi Campbell, 49 anni, con il kit anti-coronavirus per viaggiare in aereo: tuta, occhiali, mascherina e guanti

Pubblicando alcune foto che la ritraggono bardata dalla testa ai piedi, la 49enne ha scritto su Instagram: “Prima di tutto la sicurezza. E poi ha ringraziato la collega, famosissima top anni ’90 anche lei, Linda Evangelista. Non è chiaro se sia stata proprio Linda a consigliarla sul kit anti-coronavirus o magari ad aiutarla a reperire tutti i pezzi del “look”.

Naomi in aereo
Naomi in aereo

Al momento il Coronavirus si è diffuso in maniera capillare e mortale in Italia, ma gli altri paesi europei e anche gli Stati Uniti stanno scoprendo di avere moltissimi casi con un leggero ritardo. La pandemia è ormai mondiale e nessuno può considerarsi al sicuro in nessuna parte del mondo. L’unico modo per proteggersi è quello di rimanere chiusi in casa e uscire solo per andare a comprare, una volta a settimana massimo, il cibo al supermercato.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!