16/02/2005 | 5 MINUTI DI LETTURA

‘Ritorno al Presente’: la miss e il giornalista in 'nominatio'

Carlo Conti in conferenza stampa l’ha definito un’'irreality game' ma, vista la prima puntata, tenuta a battesimo dall'Onorevole Giulio Andreotti, ‘Ritorno al Presente’ assomiglia molto al solito calderone di personaggi ex vip o quasi vip, che sfruttano quest’occasione nella speranza di trovare un posto nel mondo dello spettacolo.

L’unico viaggiatore nel tempo, attualmente impegnato con i suoi colleghi a vivere nella Roma Imperiale, che abbia un ‘posto fisso’ in tv è Amedeo Goria. E, forse anche per farlo tornare a Rai Sport, la simpatica Gegia, al secolo Francesca Antonaci, investita del ruolo di ‘Potente’, l’ha mandato in nominatio (nominationis come ha più volte declinato il ‘professor so tutto di gossip, anche storico’ Alfonso Signorini). Con lui, la bellissima Elisabetta Gregoraci, già Miss per il reggiseno più alla moda, valletta di Libero ed inviata domenicale tra schedine e starlette da calendario. Bernando Cherubini, fratello di Jovanotti, è stato, invece, salvato dai compagni che l’hanno preferito al marito dell’ ex-isolana Maria Teresa Ruta ed alla procace valletta di Libero. Quest’ultima è stata difesa solo da Vera Gemma, figlia di Giuliano, che, però, ha specificato di averlo fatto solo per solidarietà femminile pur essendo sicura che la Gregoraci non l’avrebbe reso il favore. Ironia della sorte, Elisabetta aveva nominato proprio Gemma, sua unica sostenitrice.
Ma, le frecciatine piccanti dell’interprete di ‘Scarlett Diva’ (film che ha decretato l’esordio alla regia della sua cara amica Asia Argento) non si sono limitate a questo: nel filmato dove le si chiedeva chi avrebbe voluto eliminare dal gioco, l’attrice ha risposto Paolo Mengoli esclamando, in tutta sincerità, ‘Ma chi lo conosce?’. E, se il cantante che ebbe il suo momento di gloria negli Anni 70, non è un volto noto della Tv, la ‘felliniana’ Sandra Milo, salendo sulla macchina del tempo, riporta veramente lo spettatore al passato, al ricordo del cinema che fu, quando gli studios non venivano invasi dalle scenografie di programmi televisivi ma da quelle, stupende, di film che hanno fatto la storia della nostra cinematografia. E, a proposito di scenografie, è imponente il lavoro in corso d'opera negli studi di via Tiburtina a Roma, dove, come ci ha mostrato Chiara Tortorella, ogni quindici giorni verrà cambiata ambientazione per far sì che i protagonisti possano immergersi in nuove epoche storiche.

Un dispendio di mezzi e di soldi da far invidia a ‘Ben Hur’!

TUTTE LE FOTO DEI PROTAGONISTI DI 'RITORNO AL PRESENTE'

ELISABETTA GREGORACI IN LINGERIE A MISS WONDERBRA

LE FOTO PIU' BELLE DI ASIA ARGENTO

© 2005 GossipNews-Foto: Uff. Stampa
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!