25/2/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Serena Enardu con la mascherina in aeroporto per paura del Coronavirus, ma la tocca con le mani…

  • Cerca di proteggersi, commette però una grande ingenuità
  • Anche il figlio Tommy la indossa sia mentre gira per le vie di Roma che in aereo

Serena Enardu indossa la mascherina in aeroporto, la paura del contagio da Coronavirus è tanta. La mora 45enne, però, commette una grande ingenuità, la tocca con le mani, così tutto diventa inutile.

Serena Enardu con la mascherina in aeroporto per paura del Coronavirus, ma...
Serena Enardu con la mascherina in aeroporto per paura del Coronavirus, ma...

“So che questa non è la mascherina giusta e che dovrei usare quella FFp3 ma non l’ho trovata... tra vedere e non vedere ho preferito comunque indossarla! Oggi la cercherò a Cagliari perché dovrò viaggiare spesso. Anzi se sapete dove le vendono scrivetelo qui sotto tra i commenti, può essere utile a tanti. Non so cosa pensare e non voglio stressarmi ma credo che non sia un gioco e quindi seppur sbagliando mi proteggo.Non mi costa niente... Senza allarmismi e senza esagerare credo che sia giusto fare attenzione!”, scrive ai fan l’ex tronista di Uomini e Donne.

La mora 45enne la tocca con le mani ed è assolutamente da evitare

La bella 45enne fa indossare la mascherina anche al figlio Tommy mentre passeggia per le vie di Roma, il ragazzo 14enne la mette pure sul volo che dalla Capitale riporta lui e la mamma in Sardegna. Toccarla con le mani, però è profondamente sbagliato.

Anche il figlio Tommy la indossa sia mentre gira per le vie di Roma che in aereo

Come sottolineano le indicazioni rilasciate dal Ministero della Salute, prima di indossare la mascherina è basilare lavarsi le mani con acqua e sapone o con una soluzione alcolica. Una volta indossata, coprendosi bene bocca e naso, è opportuno evitare di toccarla. Se lo si fa, bisogna lavarsi le mani assolutamente, altrimenti ogni precauzione per proteggersi dal covid-19 è praticamente inutile.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!