19/12/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Wanda Nara, stoccata all’ex marito: 'Maxi Lopez deve essere orgoglioso di Mauro Icardi perché ama i nostri figli’

  • ‘Io l’ho lasciato e solo dopo ho iniziato una storia con Maurito’
  • Sul calciatore del PSG: ’L’ho scelto anche perché lui amava già i miei bambini’

Wanda Nara in tv, stuzzicata, parla dell’ex marito Maxi Lopez, padre di tre dei suoi cinque figli, Valentino, 10 anni, Constantino, che il 18 dicembre ne ha compiuti 9, e Benedicto, 7 (è anche mamma di Francesca, 4 anni, e Isabella, 3). Ospite di Piero Chiambretti a “CR4 - La Repubblica delle Donne”, si sbottona, dà una stoccata allo sportivo con cui non corre buon sangue e dice: Maxi Lopez deve essere orgoglioso di Mauro Icardi perché ama i nostri figli”.

Wanda Nara: 'Maxi Lopez deve essere orgoglioso di Mauro Icardi perché ama i nostri figli'
Wanda Nara: 'Maxi Lopez deve essere orgoglioso di Mauro Icardi perché ama i nostri figli'

Non si sono mai spente le polemiche con Wanda al centro dello scandalo per aver lasciato Maxi Lopez ed essersi messa insieme a Mauro Icardi, in passato amico e collega del calciatore. La showgirl 33enne, prossima opinionista al GF Vip, a tal proposito chiarisce: “Prima di tutto, lo ribadisco, io ho lasciato Maxi, sono tornata in Argentina e solo dopo ho iniziato una storia con Mauro”.

La bionda 33enne dà una stoccata all'ex marito da Piero Chiambretti a 'CR4 - La Repubblica delle Donne'

“Avevo tre bambini piccoli e non è stato facile tornare in Argentina e iniziare tutto da capo. Per me aver trovato una persona come Mauro, che era giovanissimo, è stato importante: non è stata una scelta solo per me, l’ho scelto anche perché lui amava già i miei bambini”, aggiunge la bionda.

La showgirl chiarisce di aver prima lasciato Lopez e poi aver iniziato la storia d'amore con Mauro Icardi

Wanda Nara continua e spiega: “Educo i miei figli cercando soprattutto di trasmettergli personalità: ho anche un bambino tifoso della Juve, il più piccolo. E magari dirlo o mettere una foto sarebbe stato sconveniente. Il più grande invece è interista da sempre, anche prima di conoscere Mauro”. 

Poi manda una stoccata all’ex, ora in forza al Crotone: “Non posso dire a un bambino che va a scuola a Milano di non indossare una maglia per non infastidire Lopez. Penso che Maxi debba essere orgoglioso che io abbia scelto una persona che ama i nostri bambini”.

 

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!