5/3/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

'La grande bellezza' di Sorrentino fa boom di share

'La Grande Bellezza' di Sorrentino stravince anche nello share
E' stato un regalo che Mediaset e Piersilvio Berlusconi hanno voluto fare ai loro telespettatori, anche perché la pellicola è stata co-prodotta da Medusa, una controllata del gruppo, insieme a Indigo Film, Babe Films, Pathé e France 2 Cinéma. "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino, ieri in onda su Canale 5 in prima serata, a soli due giorni dalla conquista dall'Oscar come miglior film straniero, ha incollato davanti lo schermo bel 8 milioni e 861 mila telespettatori, portando a casa uno share del 36.11 per cento di share e stravincendo la serata. Meglio di Sanremo 2014.

Nella prima parte il film con protagonista uno strepitoso Toni Servillo ha ottenuto 10 milioni 279 mila (35.45%), mentre nella seconda 6 milioni 936 mila (37.52%).
Nonostante il successo di pubblico, il popolo dei social si è diviso. A molti non è piciuto il 'lato oscuro' mostrato di una società parziale, fatta solo di nobili, ricchi e radical chic in una Roma 'piaciona' e assolutamente non popolare. Giudizio unanime, invece, sulla regia, strepitosa, la fotografia, stupenda, e 'la grande bellezza' di una capitale mostrata negli angoli più incantevoli, troppo spesso nascosti dal caos quotidiano del traffico.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!