24/2/2016 | 4 MINUTI DI LETTURA

Barbara D'Urso nella puntata di sabato di 'C'è posta per te', 'convocata' da Virginia Raffaele nei panni di una irresistibile Roberta Bruzzone

  • Virginia Raffaele come Roberta Bruzzone 'convoca' a 'C'è posta per te' Barbara D'Urso

Barbara D'Urso sabato prossimo, 27 febbraio, sarà protagonista a C'è posta per te, ospite di Maria De Filippi. La popolarissima conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live è stata chiamata in trasmissione dalla celebre criminologa Roberta Bruzzone,  meglio da quella che si diverte un mondo a farne la parodia, l'irresistibile Virginia Raffaele, reduce dal successo al Festival di Sanremo 2016, dove si è divertita a imitare sul palco dell'Ariston altre famosissime.

Barbara D'Urso sabato prossimo ospite di Maria De Filippi a C'è posta per te

Barbara D'Urso non ha immaginato fino all'ultimo istante prima della registrazione di C'è posta per te chi l'avesse 'convocata'. E il siparietto che deve esserne seguito, quando ha capito che a inviarle la 'missiva' per averla in tv era stata Virginia Raffaele nei panni di Roberta Bruzzone, deve essere stato tutto da ridere. WittyTv ha svelato le due prime donne nel backstage della trasmissione. Tv Sorrisi e Canzoni ha poi regalato altre indiscrezioni sull'incontro.
Cosa mai avrà voluto Roberta Bruzzone, alias Virginia Raffaele, da Barbara D'Urso a C'è posta per te? Solo sabato se ne saprà di più. La comica 35, però, qualcosina lo dice, descrivendo Carmelita come lei riesce: "Vi dico solo che è una donna talmente egocentrica che intervisterebbe anche se stessa".

Carmelita è stata mandata a chiamare da Roberta Bruzzone, o meglil Virginia Raffaele nei suoi panni

"Maria è preparatissima: Sarà stato il bene? Sarà stato il male? Non vediamo l'ora che arrivi Sabato!!! C'è Posta Per Te", il commento social sull'account ufficiale di WittyTv. Si annunciano sorpresissime... Ma chissà se la vera Roberta Bruzzone sarà contenta della sua imitazione a C'è posta per te. Nel maggio scorso non prese affatto bene la parodia messa in scena da Virginia Raffaele. "Non è per la parodia, perché i più importanti e noti personaggi sono stati oggetto di parodie, quindi in un certo senso, avrei potuto trovarlo anche lusinghiero, ma ciò che mi ha offeso profondamente è stato il taglio che questa volta la Raffaele ha dato al mio personaggio - spiegò in un post su Facebook - Mi dipinge come una poco di buono e denigra il mio lavoro, insinuando che se ho riscosso successo professionale è perché ho concesso i miei “favori” a chi mi ha ospitato in trasmissione. Ecco, questo lo trovo veramente disdicevole ed offensivo; per di più da una donna questa performance che si allinea a quei cliché che appartengono l più becero maschilismo, non me lo sarei mai aspettata".

La conduttrice e la comica

Minacciò querela, poi la ritirò, ascoltando il consiglio dell'amico Bruno Vespa che in tv disse che sarebbe stato un errore per lei esporsi dal punto di vistta giuridico contro la comica.
Tutto finito, quindi? Sembrerebbe di sì e Virginia Raffaele da Roberta Bruzzone a C'è posta per te scrive a Barbara D'Urso. Se ne vedranno delle belle.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!