28/11/2018 | 4 MINUTI DI LETTURA

Jane Alexander: 'Mi viene da piangere e faccio fatica a mangiare, e ogni passo che faccio porta nella direzione giusta, ma costa fatica’

  • Le viene da piangere e fa fatica a mangiare, ma Jane Alexander vuole amare Elia
  • ‘Lui si sta comportando da gentiluomo, prima dovevo chiarire con Gianmarco’

Jane Alexander fuori dal GF Vip riprende in mano le redini della sua vita. L’attrice 45enne ora è libera di amare Elia Fongaro. Sul social ammette che tutto ciò le costa fatica, decidere il suo percorso. “Mi viene anche da piangere e faccio fatica a mangiare, e ogni passo che faccio porta nella direzione giusta”, scrive. Ha messo in gioco la sua vita sentimentale nella Casa e ora tutto è cambiato.

Jane Alexander fuori dal GF Vip riprende in mano le redini della sua vita, anche se le viene da piangere e fa fatica a mangiare

“Piove. Sono per strada senza ombrello e no, non é una pioggia forte ma la giornata uggiosa mi si addice, in parte. Dico in parte perché di cose belle ce ne sono tante, e sorrido come una scema senza motivo, ma mi viene anche da piangere e faccio fatica a mangiare, e ogni passo che faccio porta nella direzione giusta, ma costa fatica. Sono circondata da amore, e questo è tutto. Respira. Respira.”, sottolinea Jane Alexander. Non è facile stravolgere ogni cosa, ma pian, piano, alla fine del tunnel, c’è sempre la luce.

Le viene da piangere e fa fatica a mangiare, ma si sente bene. Jane Alexander a Chi dice riguardo all’ex velino 27enne che non è sembrato così impaziente di stare con lei finora: “Penso che sia stato rispettoso, che mi abbia voluto dare il tempo di capire prima cosa volessi, si sta comportando da gentiluomo. Prima dovevo chiarire con Gianmarco”.

Ora, fuori dalla Casa, dopo aver parlato con Gianmarco, si sente libera di amare Elia

E a proposito dell’ex compagno, Amicarelli, ‘fatto fuori’ proprio al reality, l’artista fa sapere: “L’ho ringraziato per non aver parlato male di me, per non avermi attaccata, parlando solo dei propri sentimenti. Anch’io nella Casa ho cercato di rispettarlo, probabilmente non l’ho fatta abbastanza se provo dolore per il modo corretto in cui si sta comportando”.

Il loro rapporto lei lo aveva già messo in discussione: “Glielo dicevo ma non mi ascoltava, c’era un forte problema di comunicazione. Vorrei che fosse chiaro, è il momento di dirlo, che questa cosa non è successa perché è arrivato Elia, non è che mi è partito l’ormone per il ragazzo più giovane e ho lasciato l’uomo che mi voleva sposare. Avevo dei problemi con il mio fidanzato che sono esplosi nella Casa perché lì ho messo in gioco la mia vita”. Con Fongaro è stato subito feeling: “Ho passato tanto tempo con lui che era diverso e speciale e mi ha dato un senso di protezione che in quel momento era necessario”.

Jane parla anche del figlio Damiano, 15 anni, nato dalla sua relazione con Christian Schiozzi: “Ha un padre che si chiama Christian e può sempre contare su di lui e su sua moglie, due persone meravigliose. Sono entrata nella Casa sapendo che non sarebbe stato solo”. Ora il ragazzo l’ha accolta a braccia aperte. Jane Alexander torna alla vita reale e vuole un ‘poi’ con Elia, almeno, da quel che lascia intendere: ci proverà.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!