15/7/2009 | 3 MINUTI DI LETTURA

Marco e Lea, la saga continua...

Il "Grande Fratello" ha chiuso i battenti da un bel po' ma i suoi personaggi continuano a far parlare di sé. Tra i più chiacchierati c'è sicuramente il bel Marco Mazzanti che, all'interno della casa, era combattuto tra l'amore provato per la sua ex, Lea Veggetti, e l'attrazione per la coinquilina Vanessa Ravizza. Alla fine il sosia di Tom Cruise si è ritrovato con un pugno di mosche in mano: Vanessa gli ha preferito l'ormeggiatore Alberto Scrivano, e con Lea la storia è finita da tempo. Ora però la questione viene riaperta dalla stessa Veggetti che ha deciso di pubblicare un libro, "Sei Stato Nominato", sulla sua liaison con Marco e i retroscena che l'hanno caratterizzata. Un'opera biografica dove viene rivelata anche una gravidanza...

Lea racconta infatti che, già all'epoca del "Gf", era incinta di Mazzanti ma ha poi perso il bimbo per cause naturali. La donna, durante un'intervista al settimanale "Vero", afferma: "Marco mi ha delusa. Dopo il reality è molto cambiato, non ha più le idee chiare. Prima voleva fare il calciatore, ora sembra che desideri darsi completamente allo show biz". Non solo, pare che l'ex gieffino abbia tagliato i ponti anche con il figlio della sua ex, il piccolo Dany di cinque anni.
Dal canto suo Marco, durante un'intervista a Top, si difende dalle accuse di Lea e, riguardo alla gravidanza, dice: "Ho ricevuto un'educazione severa e mi reputo una persona di sani principi. Se la gravidanza fosse andata avanti, mi sarei preso le mie responsabilità". Per il resto afferma di non avere scheletri nell'armadio, quindi il libro annunciato dalla Veggetti non dovrebbe preoccuparlo più di tanto...

Attualmente Lea starebbe, secondo i gossip, vivendo una storia d'amore con Max Parodi. Che possa trovare finalmente la serenità? Intanto, dopo averla data in pasto alle telecamere, ha intenzione di mettere la sua vita privata nero su bianco.

Foto: C.Mangiarotti © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!